I pendolari dello scasso, viaggiavano in treno e senza biglietti, denunciati

Tenta il “gioco delle tre carte”, ma viene scoperta e sanzionata

Quattro stranieri sono stati denunciati a piede libero dalla polizia ferroviaria di Foligno. Viaggiavano in treno senza biglietto e portando con loro un grimaldello e cesoie per metalli, seghe a ferro, tubi e diverse paia di guanti, tutto materiale che secondo gli investigatori era utilizzabile per compiere furti di varia natura compresa la sottrazione di carburanti. Gli stranieri sono stati accusati di porto di armi non autorizzato ed oggetti atti ad offendere.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*