Sui binari della pace e della solidarietà con Babbo Natale

Sui binari della pace e della solidarietà con Babbo Natale

Sui binari della pace e della solidarietà con Babbo Natale

Domenica 3 novembre alla stazione ferroviaria torna il consueto appuntamento dedicato ai bambini promosso dalla Caritas Diocesana di Foligno 
“Babbo Natale in treno sui binari della pace e della solidarietà”. È il titolo scelto dalla Caritas diocesana per accompagnare uno dei consueti momenti che scandiscono il periodo delle imminenti festività, quello cioè che vede bambini e adulti ritrovarsi alla stazione folignate per accogliere Babbo Natale e consegnargli i doni destinati ai bambini bisognosi del territorio. L’appuntamento è per domenica 3 dicembre, alle 15, al primo binario della stazione cittadina. Sarà lì che Babbo Natale arriverà in treno, per poi mettersi in cammino con i bambini fino a largo Carducci dove, ai piedi dell’albero, la Scuola di musica del Dopolavoro Ferroviario di Foligno delizierà i presenti con brani della tradizione natalizia. Poi, il corteo proseguirà in piazza San Giacomo per una visita al Presepe della Carità, allestito al chiostro della Caritas. Lì, ad allietare grandi e piccini saranno i canti di Natale del coro di voci bianche della Scuola comunale di musica “Biagini” e di quelli parrocchiali. Per l’occasione i bambini che lo vorranno potranno portare un biglietto con un messaggio di pace che andrà ad arricchire il Presepe della Carità. Promosso dalla Caritas e dalla Diocesi di Foligno, l’evento è patrocinato dal Comune e realizzato in collaborazione con la Polizia di Stato, la Fondazione Fs, l’Associazione Treni Storici Turno C, l’Associazione Dopolavoro Ferroviario, la Scuola di musica del Dopolavoro Ferroviario e la Scuola comunale di musica “Biagini”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*