Ghemon Illumina la Notte di San Venanzo con “Una Cosetta Così”

Ghemon Illumina la Notte di San Venanzo con "Una Cosetta Così"

Ghemon Illumina la Notte di San Venanzo con “Una Cosetta Così”

Un evento unico tra musica e narrativa nell’ambito di InCanto d’Estate e Umbria Green Festival.

Il 11 luglio alle 21:30, il parco di Villa Faina a San Venanzo si trasformerà in un palcoscenico vibrante per l’artista Ghemon, che porterà in scena il suo spettacolo “Una cosetta così”. Questo evento, frutto della collaborazione tra “InCanto d’Estate, Festival di Musica d’Autore” e “Umbria Green Festival”, rappresenta l’unica tappa umbra del tour di Ghemon.

Il format dello spettacolo è una fusione creativa di generi: non è solo un concerto, né un semplice monologo teatrale o uno spettacolo comico, ma un insieme di tutti questi elementi. Ghemon, al secolo Giovanni Luca Picariello, si esibirà in un ambiente dove la musica si intreccia con il stand-up comedy e il storytelling, offrendo al pubblico una narrazione personale filtrata attraverso l’ironia. Questa esibizione unica include anche canzoni inedite, cover sorprendenti e momenti di riflessione più intimi. Accompagnato sul palco da Giuseppe Seccia alle tastiere e Filippo Cattaneo Ponzoni alla chitarra, Ghemon promette una serata di puro intrattenimento e condivisione emotiva.

L’ingresso allo spettacolo è gratuito, ma è necessaria la prenotazione anticipata dei posti a sedere tramite il sito Ticket Italia.

Ghemon: Noto per il suo background nel mondo dell’hip hop, Ghemon ha evoluto il suo stile artistico incorporando elementi di soul, rap e musica italiana. La sua carriera è caratterizzata da una costante ricerca di nuove modalità espressive per condividere il suo mondo interiore, che spaziano dai dj set alla scrittura, dalla radio ai podcast, fino alla partecipazione a maratone.

Il Festival InCanto d’Estate, giunto alla sua sedicesima edizione, si svolgerà dal 10 al 14 luglio 2024 e vedrà la partecipazione di altri noti artisti come Marco Morandi e i Tiromancino. Oltre alla musica, ogni serata del festival sarà un’occasione per gustare le specialità della cucina locale e umbra, rendendo l’evento un appuntamento imperdibile per gli amanti della buona musica e del buon cibo.

Questo evento si inserisce perfettamente nella missione di InCanto d’Estate di promuovere la musica d’autore e di arricchire culturalmente la comunità locale, offrendo spazi di espressione artistica unici e variati. Con il supporto della Pro Loco di San Venanzo e la direzione artistica di Filippo Pambianco, l’edizione di quest’anno promette di essere un’esperienza indimenticabile per tutti i partecipanti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*