“Sorella Acqua”, domani convegno a Colfiorito

Al centro del dibattito il diritto all’acqua come bene pubblico da gestire senza sprechi, inefficienze, speculazioni

“Sorella Acqua”, domani convegno a Colfiorito

“Sorella Acqua”, domani convegno a Colfiorito

Al centro del dibattito il diritto all’acqua come bene pubblico da gestire senza sprechi, inefficienze, speculazioni

Si svolgerà domani, sabato 26 marzo, con inizio alle ore 10,00 a Colfiorito, il convegno “Sorella Acqua” promosso da Fondazione Sorella Natura e Amici del Creato con il patrocinio del Comune di Foligno. L’obiettivo dell’incontro è quello di mettere al centro dell’attenzione il diritto all’acqua come bene pubblico da gestire senza sprechi, inefficienze, speculazioni.


da ufficio stampa Comune di Foligno


Verranno affrontate tematiche legate alla scienza, alla tutela del territorio, all’agricoltura.   Lo scopo è anche quello di porre con chiarezza ed in termini  attuali  l’insegnamento francescano sull’acqua “Molto Utile, Pretiosa  et Casta”.

Colfiorito è stata scelta come sede del meeting per i grandi valori idrogeologici, naturalistici, storici che ne fanno uno dei luoghi più significativi dell’Umbria.

L’incontro – condotto da Susanna Pagiotti, membro del Cda della Fondazione Sorella Natura – si terrà nella sede riunioni della Grifo Latte, con inizio alle 10.

Interverranno, per i saluti istituzionali, il consigliere comunale Domenico Lini, la presidente della Provincia di Perugia, Stefania Proietti, il vicepresidente della Fertitecnica Colfiorito, Luca Mattioni, il presidente di Grifo Latte, Luca Catanossi. Seguirà la tavola rotonda “Sorella Acqua” con la partecipazione di Albano Agabiti, presidente Coldiretti Umbria, Franco Cotana, presidente comitato scientifico Fondazione Sorella Natura, Alessio Miliani, direttore generale Fertitecnica Colfiorito, Paolo Montioni, presidente del Consorzio della Bonifica Umbra, Stefano Nodessi Proietti, direttore ambiente Regione Umbria, Andrea Spaterna, presidente Parco Nazionale Sibillini.

Le conclusioni dell’incontro sono affidate al sindaco di Foligno, Stefano Zuccarini e al presidente di Fondazione Sorella Natura e Amici del Creato, Roberto Leoni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*