Amici della Musica, presentazione programma stagione concertistica 2022 con concerto a ingresso libero

DOMENICA 27 FEBBRAIO, ORE 17 FOLIGNO, AUDITORIUM SAN DOMENICO

Amici della Musica presentazione programma stagione concertistica 2022

Amici della Musica, presentazione programma stagione concertistica 2022 con concerto a ingresso libero

Punta sul ritorno alla normalità la 41ª Stagione Concertistica degli Amici della Musica di Foligno che sarà presentata alla città, con concerto a ingresso libero, domenica 27 febbraio, ore 17, all’Auditorium San Domenico.

Il pomeriggio prenderà avvio con gli appuntamenti per un anno – causa Covid non accadeva da un paio di Stagioni -, presentati dal direttore artistico Marco Scolastra e dal presidente Giorgio Battisti. A illustrare con loro il ricco cartellone 2022 alcuni protagonisti degli appuntamenti, il giornalista e musicologo Sandro Cappelletto, la pianista concertista Alessandra Gentile, il M° Gregorio Mazzarese, responsabile settore Education dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, mentre sarà l’assessore alla cultura Decio Barili a portare il saluto dell’Amministrazione Comunale.

Poi alle 18 il concerto con le note di Scarlatti, Beethoven, Liszt affidate a un giovanissimo talento in grande ascesa, il pianista italo-spagnolo Matteo Giuliani Diez, appena 22 anni ma già noto alle scene internazionali. Una scelta in linea con la volontà degli Amici della Musica di dedicare alle nuove generazioni l’evento di presentazione del programma.

Matteo Giuliani Diez affronta per la prima volta il grande pubblico quando viene selezionato insieme ad altri bambini per suonare a Berlino con Lang Lang e Herbie Hancock. Come solista con orchestra debutta a dodici anni all’Auditorio Nacional di Madrid con il Concerto n. 5 per pianoforte e orchestra “Imperatore” di Beethoven. Tre settimane più tardi nella stessa sala esegue il Concerto n. 3 del compositore tedesco. A 15 e 16 anni a Castel Rigone (Perugia) gli vengono affidati i concerti di chiusura del Festival Giovani Concertisti dove interpreta, rispettivamente, il Concerto n. 3 di Beethoven e il Concerto n. 1 di Chopin. A 17 anni suona il Concerto n. 3 di Rachmaninov e a 19 il Concerto n. 4 di J. S. Bach, entrambi all’Auditorio Ciudad de León (Spagna). A 19 anni è solista nella Fantasia Corale di Beethoven all’Auditorio Nacional di Madrid. Vincitore di vari concorsi nazionali e internazionali, a giugno suonerà nel Maggio Musicale a Villa Pignatelli (Napoli).

A fine concerto apertura della campagna tesseramenti, rinnovi e abbonamenti per il 2022 con varie possibilità di scelta e una proposta speciale dedicata a giovani e insegnanti. Poi il sipario si alzerà sulla Stagione il 12 marzo con il concerto di inaugurazione. (www.amicimusicafoligno.it)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*