Allievi UC Foligno in trionfo a Sant’Eusanio del Sangro

Allievi UC Foligno in trionfo a Sant’Eusanio del Sangro. Non si ferma più la marcia di Mattia Proietti Gagliardoni

Allievi UC Foligno in trionfo a Sant’Eusanio del Sangro

Non si ferma più la marcia di Mattia Proietti Gagliardoni e della formazione Allievi dell’UC Foligno. Il neo-campione umbro di categoria ha messo gli avversari uno per angolo anche al 2° Memorial Mario Di Toro, prendendosi di forza il secondo successo personale nell’arco di appena due settimane.

A Sant’Eusanio del Sangro l’assisano classe 2007 ha bagnato con la vittoria la maglia di campione regionale al primo tentativo, alzando ulteriormente l’asticella rispetto alle già dominanti performance offerte in questo mese di giugno a Villamagna e a Mocaiana. Il suo monologo è partito stavolta a 20 km dalla conclusione, nel penultimo dei 6 giri di gara complessivi da 12 km ciascuno, quando il gruppo viaggiava con quasi 2’ di ritardo dalla fuga a due al comando della corsa. I rivali non hanno potuto fare che altro che stare a guardare di fronte al secco attacco di Proietti Gagliardoni, che ha presto colmato pure l’ampio gap coi battistrada, poi seminati a loro volta in maniera perentoria. Tra gli applausi del pubblico l’alfiere dell’UC Foligno concluso il proprio show individuale forte di un vantaggio di 1’10’’ dal più immediato inseguitore, concedendosi anche il lusso di tagliare il traguardo giù dalla propria bici, alzata al cielo in segno di trionfo. Più che di trionfo bisognerebbe parlare però di dominio da parte di un atleta che, in queste ultime uscite, sta mettendo in mostra non solo un’attitudine da vincente, ma anche una naturale capacità di regalare spettacolo.

Se Proietti Gagliardoni è il frontman alle sue spalle agisce un gruppo dotato di grandi qualità tecniche e caratteriali, capace non a caso di siglare tre successi di squadra e un podio nelle ultime quattro gare disputate. Anche a Sant’Eusanio di Sangro i ragazzi diretti da Luciano Piermatti hanno colorato di nerazzurro l’intero ordine d’arrivo, con il 5° posto del costante Giacomo Serangeli e le top 20 di Luca Laudi e Riccardo Martelli. È proprio grazie alla forza del collettivo che il team sta regalando all’UC Foligno una stagione fin qui ricca di momenti memorabili.

Marco Bea – Ufficio Stampa Unione Ciclistica Foligno

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*