Presentata guida turistica “Foligno accessibile”

Presentata guida turistica “Foligno accessibile”

Guardare al turismo anche con uno sguardo diverso per accogliere e ospitare tutti. Si pone questo obiettivo la guida turistica “Foligno accessibile” realizzata dal Centro Servizi Foligno, con il patrocinio di Regione dell’Umbria, Provincia di Perugia, Comune di Foligno, in collaborazione con l’Istituto tecnico Scarpellini. Federica Ferretti, dirigente scolastico, ha sottolineato, tra l’altro, che “il luogo accessibile è un luogo, uno spazio che non presenta ostacoli o barriere né fisiche, né sociali, né culturali. Il turismo accessibile è un turismo aperto ai bisogni e ai sogni di tutti. Fare turismo inclusivo sigtnifica rendere gli spazi, i territori, il patrimonio artistico, i servizi, i percorsi e la mobilità accessibile e fruibile per tutti”. La docente di storia dell’arte dello Scarpellini, Maria Carla Cicciola – che ha seguito le quattro classi con più di 80 ragazzi in questo progetto – ha messo in luce il fatto che “si è guardato allo studio dei luoghi di cultura della città con un’ottica diversa”.

Nel corso dell’incontro è stato messo in rilievo l’importanza di una pubblicazione del genere – presentata da Mirko Speziali di Centro Servizi Foligno – “non solo perché utile ai cittadini portatori di handicap ma anche perché riesce ad intercettare al meglio il cosiddetto ‘turismo accessibile’ in modo che tutti possano godere a pieno della possibilità di viaggiare, alloggiare e prendere parte agli eventi senza incontrare problematiche o difficoltà di autonomia”.

La guida, in italiano e inglese, propone luoghi di attrazione di Foligno con accenni storici e modalità di accessibilità. I siti interessati dalla guida sono la Chiesa di Santa Maria Infraportas, Auditorium San Domenico, Oratorio del Santissimo Crocifisso, Palazzo Scafali-Brunetti-Candiotti e Museo Multimediale della Giostra della Quintana, Museo di Palazzo Trinci, Museo Capitolare Diocesano e Cripta di San Feliciano, Cattedrale di San Feliciano, Palazzo Orfini e Museo della Stampa, Oratorio della Nunziatella, Chiesa conventuale di Sant’Agostino (Madonna del Pianto), Polo Ciac ex chiesa della Santissima Trinità in Annunziata, Museo Centro Italiano di Arte Contemporanea, Chiesa di San Francesco e Santuario di Santa Angela da Foligno, Oratorio della Madonna del Gonfalone, Chiesa Auditorium di Santa Caterina, Abbazia Benedettina di Santa Croce e Santa Trinità di Sassovivo. La guida propone anche informazioni utili relative alle farmacie di Foligno e ai parcheggi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*