Svastica Raticosa Foligno, Spi-Cgil a partigiano 90enne: “Un esempio per tutti”

“Il gesto di Enrico è un esempio per tutti noi e soprattutto per i giovani. Siamo orgogliosi di avere tra i nostri iscritti persone come lui che hanno combattuto in prima persona contro il nazi-fascismo e che ancora oggi si impegnano concretamente per difendere i valori della Resistenza”.

E’ quanto dichiara il Segretario generale dello Spi-Cgil Carla Cantone su Enrico Angelini, il partigiano di 90 anni che ha cancellato personalmente la svastica ritratta sul muro del rifugio della Resistenza a Cascina Radicosa, vicino Foligno.

Il Segretario generale dello Spi-Cgil ha contattato telefonicamente Angelini, che è iscritto al Sindacato dei pensionati della Cgil di Foligno, per complimentarsi con lui per il gesto ma anche perché ha dimostrato che c’è ancora molto bisogno di combattere per la libertà e per la democrazia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*