UC Foligno a Piosina con trionfo di squadra e 4 sigilli individuali

UC Foligno a Piosina con trionfo di squadra e 4 sigilli individuali al Trofeo della Battitura – Memorial Renato Amantina

UC Foligno a Piosina con trionfo di squadra e 4 sigilli individuali

 Al Trofeo della Battitura – Memorial Renato Amantini l’UC Foligno Start è salita in cattedra con una delle migliori prove di squadra della stagione. Nel pomeriggio di sabato 16 luglio i Falchetti hanno infatti dato spettacolo sul tracciato cittadino di Piosina, centrando il successo nella classifica a punti per società e issandosi ai vertici di tutte le batterie di giornata.

La pattuglia nerazzurra si è trovata oltremodo a suo agio in un contesto di gara non dei più canonici per la categoria, costituito da un anello di 700 metri lungo le vie della piccola frazione tifernate. Un feeling palesatosi sin dalla manche inaugurale dei G1, vinta da Emmanuel Gentili al termine di un bell’attacco solitario. Non sono stati da meno pure i compagni Lorenzo Olivanti e Giordani Camilletti, rispettivamente 3° e 4°, con il primo che ha rotto il ghiaccio alla grande in quello che era la sua prima esperienza di corsa.

Il vero show dei folignati è andato però in scena nella prova regina dei G6, dove Giuseppe Gallo e Lorenzo Lodovisi hanno siglato una roboante doppietta, chiudendo nell’ordine sui primi due gradini del podio dopo essere evasi, in compagnia di un altro corridore, a ben 11 giri dalla conclusione. Fuga vincente anche per Lorenzo Moretti tra i G5, nella medesima batteria da segnalare anche il 3° posto di Damiano Tracolli, a corollario di un “uno-due” diventato piacevole consuetudine nella categoria con l’affermazione di Aurora Bolletta in campo femminile. A completare la festa un ulteriore filotto di 3° piazze firmate da Flavio Gallo, Cloe Lidia Pascucci (G4), Elia Gullace (G2) e Gioele Sozio (G3), con quest’ultimo che ha messo le proprie ruote appena avanti al compagno Michele Olivanti, a sua volta da 10 e lode nel suo debutto assoluto alle competizioni.

Continua quindi a vincere e a convincere la formazione diretta da Daniela Zaccardi e Stefano Tracolli, apparsa fino ad ora davvero dominante in questa annata a livello regionale con 6 successi di squadra tutti ottenuti all’interno dei confini umbri. Una supremazia che nasce non solo dal capillare lavoro svolto ogni settimana al Ciclodromo di Corvia, sia a livello tecnico che attitudinale, ma anche dalle scelte di calendario adottate dallo staff tecnico. Dalla fine delle scuole il gruppo è stato infatti impegnato in diverse trasferte lungo tutto il Centro Italia e non solo, che hanno cementato sia lo spirito agonistico che la capacità di stare insieme e divertirsi dei piccoli campioncini di casa UC Foligno Start.

Marco Bea – Ufficio Stampa Unione Ciclistica Foligno

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*