Torneo Old Subbuteo Montefalco Copa del Rey 2018 oltre 40 sfidanti

Torneo Old Subbuteo Montefalco Copa del Rey 2018  La passione di un gioco da tavolo di oltre 40 anni che non ha età, l’amore per il gioco di calcio a punta di dito, il valore del collezionismo ed una sano desiderio di Giocare, in una sola parola Subbuteo. Domenica 07 ottobre 2018, in uno scenario bellissimo, il Chiostro di S. Agostino a Montefalco, Salone del Sagrantino, si è svolto il torneo di Subbuteo “Copa del Rey 2018”;

Più di 40 persone da tutta Italia si sono sfidati in una interminabile giornata di partite, dove la condivisione dello stare insieme, compreso il pranzo condiviso, supera la “competizione” sana e normale del torneo; Per completare il calendario del torneo ci sono volute  oltre 100 partite, disputate dai virtuosi del subbuteo, con un elevato tasso tecnico: “accosti” di grande sensibilità, “girelli” da maniaci del dribbling e deliziosi pallonetti hanno connotato la giornata che, tra gli occhi strabuzzati dei presenti, ha visto trionfare Zazaforever  del club Libertas di Roma vincente contro l’altro finalista Whitewool del club Etrusco di Perugia con il punteggio di 4 a 2 dopo i calci di rigore (1 a 1 al termine dei tempi regolamentari); nella categoria cadetti si è imposto per 2 a 1 Luca 69 su Luca38 entrambi del club Insomma di Ancona.

Buono anche l’afflusso di spettatori e curiosi che hanno potuto godere dello splendore del chiostro, davvero una fantastica location quella di Montefalco;

Subbuteo gioco trasversale: passione di chi a 40-50 anni alimenta in maniera sana i suoi giochi adolescenziali, ma allo stesso tempo si adopera affinché i ragazzi di oggi possano scoprire la bellezza alternativa di un gioco non virtuale; come lo slogan di una famosa pubblicità non ha prezzo la gioia di un bambino che vede il Subbuteo, le sue squadre molto spesso dipinte a mano da mani sapienti (e tutto quanto è parte del mondo del calcio, arbitro , panchine , tribune , porte….) come un luogo magico, dei balocchi.

In Umbria il Subbuteo conta di 4 sedi: OSC Etrusco a Perugia, OSC Thyrus a Terni, OSC  Montefalco con due location a Montefalco stesso e a Spoleto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*