Tirreno-Adriatico a Foligno, sono numerose le iniziative collaterali

Tirreno-Adriatico a Foligno, sono numerose le iniziative collaterali

Sono numerose le iniziative collaterali in vista della Tirreno-Adriatico con l’arrivo a Foligno venerdì 15 della terza tappa e la partenza, sabato 16 marzo, della quarta tappa. Stamani sono state illustrate nella sala consiliare, presenti il sindaco di Foligno, Nando Mismetti, il consigliere incaricato per lo sport, Enrico Tortolini, il presidente dell’Ente Giostra della Quintana, Domenico Metelli. All’ex teatro Piermarini (Corso Cavour) è stata inaugurata la mostra “La bicicletta nella storia. Evoluzione tecnica sportiva e popolare del ciclismo nei tempi”, a cura del Panathlon Club fino al 16 marzo (aperta dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 20).

Sono presenti 15 biciclette d’epoca, parte della collezione privata di Gabrio Spapperi, esperto e collezionista di bici da corsa Il 14 marzo, sempre all’ex teatro Piermarini, alle 17,30, lo stesso Spapperi, Decio Barili, membro degli organi di giustizia nazionale di Federciclismo, Francesca Altrui, magistrato, consigliere della Corte d’Appello di Perugia, terranno la conferenza “La bici e la strada, appunti di viaggio tra fascino e regole”. Il 15 marzo (Piazzale Unità d’Italia) verrà esposto il carro allegorico a cura dell’Associazione Carnevale di Sant’Eraclio.

Sempre venerdì 15 marzo, alle 14,30, nella zona di arrivo della tappa (via Nazario Sauro) corteo di figuranti della Giostra della Quintana e delle Giostre della Quintanella di Scafali e San Giovanni Profiamma. Sabato 16 marzo (Piazzale Alunno) ci sarà l’esposizione di un carro allegorico, a cura dell’Associazione Carnevale di Sant’Eraclio.

Alle 8,30 (Piazza Matteotti) mini gimkana (categoria “giovanissimi”, curata da A.S.D. Unione Ciclistica Foligno). Sempre sabato, nell’atrio del palazzo comunale stand gastronomici con degustazione dei prodotti tipici locali, dalle 9,30 alle 13 (a cura della ristorazione scolastica comunale in collaborazione con Gal Valle Umbra Sud).

Nel corso della presentazione delle iniziative, il consigliere incaricato per lo sport, Enrico Tortolini, ha ricordato che negli ultimi cinque anni ci sono stati “6 eventi di rilievo a Foligno per il ciclismo con 3 tappe del Giro d’Italia e altrettante della Tirreno-Adriatico”. Il presidente dell’Ente Giostra della Quintana, Domenico Metelli, ha sottolineato che “Foligno è ormai una tra le città italiane più importanti per il ciclismo”. Il sindaco di Foligno, Nando Mismetti, ha sottolineato che “lo sport è un valore straordinario. Nel tempo Foligno è passata dall’essere una città di servizi ad una città con vocazione turistica, anche grazie a queste manifestazioni”.

Valerio Mancini

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
20 ⁄ 4 =