Rossetti e Coppola fanno volare Esordienti UC Foligno in Abruzzo 

Rossetti e Coppola fanno volare Esordienti UC Foligno in Abruzzo 

Rossetti e Coppola fanno volare Esordienti UC Foligno in Abruzzo 

Domenica da leoni per gli Esordienti dell’UC Foligno, protagonisti in tutti i campi di gara di un 10 luglio da passare agli annali della stagione. Merito in primis di Leonardo Rossetti, che ha firmato, al 5° Trofeo Villa Marchesa di Sant’Egidio alla Vibrata, il primo successo del 2022 del gruppo dei II anno, grazie ad un colpo da vero finisseur.


Fonte Ufficio Stampa
Unione Ciclistica Foligno


Il ternano classe 2008 ha saputo trasformare in energia positiva la scottatura per la convocazione sfiorata ai Campionati Italiani, per i quali era stato inserito come prima riserva della selezione umbra di categoria, prendendo letteralmente di petto le fasi finale di una corsa di 33 km in batteria unica. L’alfiere dell’UC Foligno ha infatti forzato la mano con una secca accelerazione a 3 km dalla conclusione, poco dopo il suono della campana dell’ultimo giro, portandosi dietro in un primo momento Alessandro Battistoni (Ciclistica Recanati) e Matteo Magnoni (Alma Juventus Fano). Non pago Rossetti ha insistito nella sua percussione fino a stroncare la resistenza dei due rivali, per presentarsi così in solitaria sotto il traguardo. Oltre alla notevole prestazione individuale del vincitore da rimarcare anche l’ottimo comportamento di squadra da parte dei Falchetti, entrati nella top 10 dei II anno anche con Domenik Jaku (buon 8°) e, soprattutto, saliti sul podio dei I anno con la bella piazza d’onore di Jacopo Coppola, bravo a chiudere la corsa sulle code del gruppo dei migliori.

Alla festa abruzzese si aggiunto a inizio mattinata anche un piazzamento di assoluto prestigio alla rassegna tricolore di Boario Terme, dove Leonardo Micanti ha saputo issarsi al 9° posto nella prova riservata agli Esordienti di I anno. L’atleta originario di Spoleto, campione regionale in carica di categoria, ha affrontato con estrema brillantezza tutte le fasi di gara, dimostrandosi all’altezza dei migliori anche nello sprint di gruppo per la medaglia di bronzo. Forte anche delle conferme arrivate dalla Lombardia il team diretto da Gianluca Pioli e Omar Moretti può guardare ora con fiducia alla seconda parte dell’annata, dove non mancheranno le occasioni per ritoccare ulteriormente il computo delle vittorie.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*