L’Auditorium di Foligno farà da cornice al Gran galà dello sport

 
Chiama o scrivi in redazione


L’Auditorium di Foligno farà da cornice al Gran galà dello sport

Manca poco al Gran Galà dello Sport, evento del 26 novembre all’Auditorium di Foligno che vedrà la presenza di campioni dello sport in varie discipline, molti dei quali protagonisti assoluti alle Olimpiadi e Paraolimpiadi di Tokyo, che saliranno sul palco della prestigiosa struttura per ricevere un riconoscimento: un esercito di primatisti e fuoriclasse che, di giorno in giorno, si è arricchito di ulteriori prestigiose presenze.


di Francesca Petruccioli


L'Auditorium di Foligno farà da cornice al Gran galà dello sportAd organizzare l’evento dall’ANCRI di Foligno/Valle Umbra (Associazione nazionale Insigniti dell’Ordine al Merito della Repubblica di Foligno) e a presentare a serata saranno i giornalisti: Federica Menghinella e Marco Taccucci.

Graditissimo ospite il campione olimpico di Taekwondo, Luca Massaccesi, che parteciperà anche, e soprattutto, come presidente del l’Osservatorio Nazionale sul bullismo.

“Lo sport è connesso al disagio dei ragazzi – spiega Massaccesi – e può dare un insegnamento: non c’è campione che non abbia rispettato le regole o fatto sacrifici. Lo sport attraverso i campioni deve essere un modo, e un momento, non solo per entusiasmare i ragazzi, ma anche farli riflettere sulla vita. Oggi più che mai dobbiamo colpire i giovani e influenzarli: e lo possiamo fare attraverso il valore e appeal dei campioni. Il campione deve essere ‘’usato’ per parlare ai giovani e ai ragazzi. Oggi l’età si è abbassata: il bullismo lo troviamo alle elementari, proprio come comportamento maleducato ripetuto e continuativo, con un accanimento su ragazzini scelti molto accuratamente: E questo fenomeno si è ulteriormente aggravato con l’arrivo del cyberbullismo. Si deve correrei ai ripari e studiare politiche ad hoc”.

Tra i campioni premiati avremo: Gianluca Di Marzio Giornalista di sky sport. Tiro a Volo: Diana Bacosi e Emanuele Fuso. Per il Pugilato: Franco Falcinelli, Roberto Cammarelle e Irma Testa. Per il Triathlon: Beatrice Mallozzi e Alessio Crociani. Per il Ciclismo: Claudio Chiappucci e Roberta Amadeo. Per la disciplina Equestre: Luca Innocenzi e Sara Morganti. Pallavolo: Damiano Pippi, Giulia Aringhieri e Alessandra Favoriti. Cannottaggio: Agostino Abbagnale, Vladi Carlo Panato, Cecilia Panato. Per il basket, oltre alla nazionale italiana di serie A, interverrà anche Giulio Pepponi. Inoltre prevista la presenza di Luca Massaccesi (campione olimpico Taekwondo) e di Luigi Apolloni (calciatore).

L’evento è gratuito, bisognerà essere dotati di green pass.

Per informazioni sull’evento https://fb.me/e/1HIEiD5Ny. È possibile prenotare il posto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*