Giro d’Italia Comune Foligno investe 250mila euro su ottava tappa

Mismetti: “Abbiamo scelto lo sport per promuovere il territorio”

Giro d'Italia Comune Foligno investe 250mila euro su ottava tappa

Giro d’Italia, Comune Foligno investe 250.000 euro per ottava tappa

Un tripudio di palloncini rosa lanciati nel cielo: è stato l’ultimo atto della due giorni che ha visto la città di Foligno protagonista del Giro d’Italia per l’arrivo della settima tappa e la partenza dell’ottava. Migliaia di persone si sono riversate per le vie e le piazze della città che con entusiasmo ha accolto la festosa macchina del Giro: negozi addobbati per l’occasione “rosa” e tanta allegria in piazza San Domenico dove musica e maxischermo hanno caratterizzato l’evento che è grande festa popolare, oltre che impedibile avvenimento sportivo.

Il Comune di Foligno, con mesi di anticipo, ha curato nel dettaglio l’organizzazione: “Abbiamo scelto lo sport – ha detto Nando Mismetti  – per investire sulla promozione del territorio, convinti che questo sia il giusto tramite di valori come solidarietà, rispetto e relazione tra le persone. Sono 4 mesi che lavoriamo per portare il Giro D’Italia a Foligno, investendo tempo e risorse. Per sistemare strade e segnaletica, e portare l’arrivo e la partenza del Giro nella nostra città, l’Ente ha investito circa 250 mila euro”.

“Sempre più l’Umbria – ha spiegato Catiuscia Marini Presidente della Regione -, accogliendo manifestazioni artistiche, culturali e sportive, si trova al centro dell’interesse nazionale e internazionale. Lo sforzo che fanno i comuni per portare eventi popolari come il Giro D’Italia nel proprio territorio è un modo originale e intelligente per farlo conoscere”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
6 − 4 =