Esordienti dell’UC Foligno ai piedi del podio a Pianello di Ostra

Esordienti dell’UC Foligno ai piedi del podio a Pianello di Ostra

Esordienti dell’UC Foligno ai piedi del podio a Pianello di Ostra

Altra domenica da leoni per la formazione Esordienti dell’UC Foligno, stavolta protagonista in terra marchigiana. Al Trofeo Cingolani Bike Shop, in scena nella mattinata del 15 maggio a Pianello di Ostra, i Falchetti hanno mancato per un’inezia l’appuntamento con il podio, con Flavio Camilletti e Leonardo Micanti che hanno concluso al 4° e al 5° posto la batteria riservata ai I anno. I ragazzi diretti da Gianluca Pioli e Omar Moretti hanno risposto presente in un contesto di gara di pregevole caratura, sia per il tracciato tutto da spingere, articolato su 4 tornate per 26,5 km complessivi, che per la qualità del campo partenti.


Ufficio Stampa Unione Ciclistica Foligno


Il plotone dei 52 atleti al via, rappresentativo di tutte le società umbre e della fascia adriatica, ha preso di petto la corsa sin dalle battute iniziali, procedendo ad alte andature verso il preventivabile esito della volatona finale. Dopo essersi segnalati tra i più attivi nelle varie schermaglie dalla medio-lunga distanza i portacolori della società folignate si sono fatti valere anche allo sprint, appannaggio del padrone di casa Tommaso Cingolani (Team Cingolani).

Forte delle sue lunghe leve Flavio Camilletti ha centrato la quarta moneta, chiudendo appena davanti al compagno Leonardo Micanti, come di consueto molto propositivo anche nelle fasi precedenti di gara. Gli elementi del I anno continuano quindi a recitare la parte dei trascinatori di uno gruppo che, una volta sbloccatosi al Gran Premio Città di Bastia di Pasquetta, non è più uscito dalla top 10. Un bel biglietto da visita alla vigilia di un’altra prova di prestigio come il GP Città di Corridonia del prossimo 22 maggio, dove i Falchetti punteranno a sfruttare le tante frecce a disposizione nel proprio arco per tenere aperta quella striscia di risultati di vertice inaugurata ormai un mese fa.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*