Eccellenza calcio, Ellera-Foligno 0-4, vincono i Falchetti

Eccellenza calcio, Ellera-Foligno 0-4, vincono i Falchetti

Eccellenza calcio, Ellera-Foligno 0-4, vincono i Falchetti

FOLIGNO CALCIO SSDARL comunica che in data odierna, domenica 17 febbraio 2019, si è disputata la ventiduesima gara del campionato di Eccellenza umbra. La partita Ellera-Foligno svolta allo stadio comunale “Fioroni” di Ellera (PG), è terminata 4-0 in favore del Foligno.

Un bel poker in casa dell’Ellera per proseguire la marcia in vetta, sempre a +3 sul Lama. Il Foligno rende facile una gara che poteva riservare qualche insidia, visto che i perugini vengono da un periodo no e dal cambio di allenatore in settimana. Falchi che hanno avuto un atteggiamento positivo e sono riusciti a sbloccarla quasi subito per poi, però, non riuscire a concretizzare la buona mola espressa; nella ripresa comunque la pratica è stata archiviata con successo e senza troppa fatica. Unico neo l’infortunio al capitano Petterini da valutare nei prossimi giorni.

LA SFIDA – Il Foligno da subito interpreta bene la gara, dettando un ritmo tambureggiante e confezionando varie occasioni. La prima al 9′ quando Pettinelli va in percussione fino al limite e scarica per Peluso, ma Rossi repinge il diagonale; poi all’ 11′ Pinsaglia dalla destra pennella un cross al centro, Ventanni di testa schiaccia troppo, di fatto regalando un assist a Fondi che sottomisura non riesce in acrobazia a segnare. Gol però rimandato di poco: azione di contropiede partita dall’area folignate con Francioni che avvia lo scatto di Peluso, che dalla sinistra riesce ad arrivare fino al limite e a trovare Pettinelli libero a destra; il tiro a incrociare è vincente (0-1). La sfida non sembra riservare grossissimi patemi ai Falchi, che al 20′ perdono Petterini per un problema al ginocchio e sembrano accusare il colpo nei 10′ successivi. Non arrivano però grossi pericoli da parte dei locali. Una volta riorganizzate le idee, i bianco-azzurri tornano a giocare e creare: al 31′ Francioni di tacco avvia Pettinelli, che subito trova Peluso, ma Rossi dice di no; azione che prosegue e vede ancora Peluso al cross, con Fondi che ci prova in spettacolare rovesciata in area piccola, con palla però alta.

Gli uomini di Armillei quando trovano spazi sono sempre pericolosissimi: al 38′ Gorini verticalizza per Peluso sulla sinistra; ottimo servizio per il taglio di Ventanni ma Rossi chiude alla grande sul primo palo. La frazione si chiude con le proteste folignati per un rigore non concesso su Fondi. Per far calare il sipario però bastano 5′ del secondo tempo. A fare da gustoso antipasto al 2-0 c’é la fantastica azione del 3′, quando Ventanni dialoga in maniera eccezionale prima con Peluso e poi Francioni, ma il suo gran destro sfila a lato (lo stesso fantasista al 24′ avrà un’altra clamorosa opportunità per segnare a tu per tu con Rossi, ma senza fortuna).

Per il raddoppio basta attendere pochi istanti: Pettinelli riceve da Pinsaglia e mette dentro dalla destra; lo stesso Pinsaglia cicca la conclusione ma si origina un batti e ribatti che trova sotto porta pronto Fondi (5′). Di fatto la gara termina qui. L’Ellera ha un sussulto con Fiorucci, che di testa da due passi spara alto (9′), poi incassa altri due gol da un Foligno che nella ripresa ha giocato in scioltezza. Al 22′ colpisce di testa Francioni su ottimo invito di Pettinelli, che aveva rubato palla in area tra due avversari; poi al 31′ grandissimo gol di Peluso che riceve palla dalla sinistra, stop a seguire e sinistro al volo sul primo palo da applausi. Ora la sosta prima di affrontare la doppia sfida di Coppa con il Tolentino e la Pievese al “Blasone”.

Queste le dichiarazioni del tecnico del Foligno Antonio Armillei al termine del match: «Era un ostacolo difficile, una partita complicata, ma siamo riusciti a superare anche questo ostacolo. Loro vengono da un momento difficile, ma hanno delle buone individualità. Li abbiamo presi nel verso giusto: cattivi, determinati e concentrati. Una volta in vantaggio è stato tutto più semplice, potevamo chiuderla già nel primo tempo. Bene così. La strada è lunga ma abbiamo le potenzialità per andare in fondo».

ELLERA – FOLIGNO 0-4
ELLERA (4-2-3-1): Rossi; Piergentili, Fiorucci, Antonini, Rosati; Giorgini, De Iuliis (38′ st Mariani); Fiorindi (40′ st Turriziani), Vazzana (32′ st Tranchitella), Bura (32′ st Ricciarelli); Pero Nullo (44′ st Lentini).
A disp.: Segoloni, Mogini, Cherubini, Sousa da Silva. All.: Martinelli.
FOLIGNO (4-3-1-2): Roani; Pinsaglia (33′ st Tempesta), Zanchi, Petterini (20′ pt Ciccioli), Pagliarini (33′ st Ramilli); Pettinelli (29′ st Giabbecucci), Gorini, Fondi; Ventanni; Peluso, Francioni (25′ st Gjinaj).
A disp.: Meniconi, Baldoni, Salvucci, Materazzi. All.: Armillei.
ARBITRO: Costa di Catanzaro (assistenti: Abaterusso di Perugia – Cardinali di Perugia).
MARCATORI: 12′ pt Pettinelli, 5′ st Fondi, 22′ st Francioni, 31′ st Peluso (F).
NOTE: spettatori 300 circa. Ammoniti: Ciccioli (F), Pagliarini (F), Pinsaglia (F), Ventanni (F). Angoli: 2-4. Recupero: 3′ pt e 4′ st.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*