Calcio, Derby tra Foligno-Trestina, finisce 1 a 3

 
Chiama o scrivi in redazione


Calcio, Derby tra Foligno-Trestina, finisce 1 a 3
dav

Calcio, Derby tra Foligno-Trestina, finisce 1 a 3

Ad aggiudicarsi il derby umbro, tra Foligno e Trestina, che si è giocato al Blasone mercoledì 22 dicembre, è stato la squadra avversaria. “È stata una partita in cui non abbiamo avuto l’atteggiamento giusto – ha dichiarato, subito dopo la partita, il mister dei falchetti, Simone Marmorini –, siamo stati pochissimo dentro la partita, abbiamo rischiato di prendere subito due gol nei primi minuti, uno l’abbiamo presto e l’altro l’abbiamo rischiato, abbiamo avuto la fortuna del jolly di Ciganda da 25 metri, ma non abbiamo mai avuto una reazione degna del percorso fatto fino ad ora. Sono arrabbiato perché il primo responsabile sono io”.


da Rosaria Parrilla Ufficio stampa Foligno calcio


Per mister Marmorini non ci sono giustificazioni. “L’espulsione che sia meritata o meno è toccata a noi, il gol preso nei primi minuti del primo e del secondo tempo lo abbiamo preso noi, quindi è inutile aggrapparci a varie scusanti, non esistono. Sono il responsabile ed è troppo facile prendere gli elogi quando vinciamo, per cui quando perdiamo il primo responsabile sono io. Questa è la realtà dei fatti”.

Foligno calcio (4-2-2): Diogo Gil De Oliveira (1), Antonio Vespa (35’ st Oliva), Mario Dell’Orso (3), Mattia Bisceglia (4), Angelo Chiavazzo (5), Dante Carlos Rossi (35’ Bengala), Alessio Amadio (19’ st Orlandi), Tommaso Settimi (8), Santiago Ciganda (9), Maurizio Peluso (10 c), Joseph Tetteh (11). A disposizione: Antonio Marasco (12), Andrea Monaco (13), Filippo Lambertini (14), Leonardo Bocci (15), Alex Martial Bengala Gomsi (16), Murtezan Neziri (17), Alessandro Oliva (18), Pietro Orlandi (19), Marco Bevilacqua (20). Allenatore: Simone Marmorini.

Sporting club Trestina: Pietro Montanari (1), Matteo Della Spoletina (30’ st Bruschi), Luca Lorenzini (3), Edoardo Sirci (13’ st Xhafa), Federico Cenerini (5), Gabriele Fumanti (6), Lorenzo Colarieti (13’ st Convito), Filippo Barbarossa (8), Adnane Essoussi (9), Walid Khribech (10 c), Pietro Morlandi (30’ st Di Cato). A disposizione: Angelo Qoku (12), Andrea Cesarini (13), Mattia Nicoletti (14), Francesco Xhafa (15), Christian Bruschi (16), Michele Convito (17), Alex Bigarelli (18), Marco Maria Mariucci (19), Michele Di Cato (20). Allenatore: Nicola Polverini.

Arbitro Leonardo Tesi di Lucca, assistenti Giuseppe Bosco di Lanciano e Roberto Lobene di San Benedetto del Tronto

Reti: 1’ pt Della Spoletina, 5’ pt Ciganda, 3’ st Morlandi, 44’ st Di Cato

Ammoniti: Morlandi, Colarieti, Peluso, Khribech, Settimi, Rossi, Bisceglia.

Recuperi: 1’ pt, 3’ st

Note: espulso Tetteh al 9’ st per somma ammonizioni

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*