Falchetti mattatori in Puglia, Proietti Gagliardoni e Serangeli primo e terzo nel Trofeo Maglie Bike

Falchetti mattatori in Puglia, Proietti Gagliardoni e Serangeli primo e terzo nel Trofeo Maglie Bike

Falchetti mattatori in Puglia. Sono bastati appena due weekend di gare agli Allievi di I anno dell’UC Foligno per centrare il bersaglio grosso. Dopo il buon esordio di domenica scorsa a Torre Canavese Mattia Proietti Gagliardoni e Giacomo Serangeli hanno vestito i panni dei corsari in Puglia, issandosi rispettivamente alla prima e alla terza piazza nel 14° XC Trofeo Maglie Bike.


Marco Bea – Ufficio Stampa Unione Ciclistica Foligno


Il primo sigillo stagionale della società folignate è quindi arrivato sul tracciato salentino di Palmariggi, che ha esaltato le doti ed il motore della coppia classe 2007. In avvio è stato Serangeli a prendere il controllo delle operazioni e a mettere in fila il serpentone dei partecipanti, preparando il terreno per il successivo affondo di Proietti Gagliardoni. L’atleta assisano ha scavato in breve un solco tale da consentirgli di gestire lo sforzo, senza mai perdere la concentrazione in quei settori rocciosi che costituivano l’insidia tecnica principe di un percorso altrimenti abbastanza lineare, specie a livello altimetrico. Il vicecampione italiano di categoria nel ciclocross ha quindi tagliato il traguardo con 1’ pieno di margine sui più immediati inseguitori, mentre Serangeli, mantenutosi a sua volta su un ottimo passo gara, ha strappato il terzo gradino del podio, chiudendo alle spalle del padrone di casa Marco Russo (Team Go Fast Puglia).

Arduo auspicare alla vigilia una partenza di stagione migliore per i “gemelli del gol” dell’UC Foligno, che coi risultati di queste settimane nell’XCO daranno sicuramente una bella iniezione di morale a tutto il gruppo degli Allievi, ormai prossimo a inaugurare anche l’attività agonistica su strada. Le ruote grasse questa domenica hanno regalato sorrisi pure ai Falchetti impegnati nel Trofeo Bacialla Bike di Terontola, dove gli Esordienti Francesco Cittadoni e Paolo Moretti hanno fatto registrare una 7° ed una 11° piazza assoluta.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*