Rubano i tutori di un bimbo, appello disperato della madre

Il piccolo Alessio ha dei nuovi i tutori per le gambe, si torna in riabilitazione
Rubano i tutori di un bimbo, appello disperato della madre «Nel parcheggio di via Cesare Battisti dalla parte opposta a Peppoloni hanno spaccato il vetro della mia auto per non rubare niente. Purtroppo c’erano i tutori di mio figlio di due anni con cui facciamo fisioterapia. La bustina è di pannolenci verde scuro e fuori c’è scritto Itop officine ortopediche in Bianco. Dentro ci sono due tutori a gamba intera perché lui non può camminare autonomamente. E’ il messaggio di una mamma che pubblica su Facebook, affinché si trovano. Se qualcuno li ritrova vi prego di contattarmi. Hanno un grande valore non monetario in quanto sono essenziali per fare la fisioterapia e per rifarle ci vogliono più di due mesi. Allego anche l’immagine. Sono quelle che Alessio indossa nella foto. C’era anche una bustina arancione di quelle da ginnastica con un paio di scarpe da ginnastica ed un paio di pantaloni di mio figlio che ha sei anni».

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*