Quindici radio per stanze reparto Covid Medicina interna ospedale Foligno

 
Chiama o scrivi in redazione


Quindici radio per stanze reparto Covid Medicina interna ospedale Foligno

Quindici radio per stanze reparto Covid Medicina interna ospedale Foligno


Quindici radio per altrettante stanze del reparto Covid-19 della Medicina interna dell’ospedale “San Giovanni Battista” di Foligno, per permettere ai malati di seguire la messa di Pasqua. E’ l’iniziativa ideata dal direttore della S.C. di Medicina Interna dr. Lucio Patoia e dalla coordinatrice infermieristica dr.ssa Valentina Onori, in collaborazione con l’emittente folignate Radio Gente Umbra.
  • Oggi pomeriggio i pazienti potranno ascoltare in diretta la celebrazione del vescovo di Orvieto-Todi e amministratore apostolico di Foligno, mons. Gualtiero Sigismondi. L’appuntamento è per le 18.30, quando i sanitari del “San Giovanni Battista” sintonizzeranno gli apparecchi sulle frequenze di Radio Gente Umbra.Nei giorni scorsi il dottor Patoia ed il suo staff avevano provveduto all’acquisto di 15 radio Dab, che saranno accese nelle stanze dei ricoverati.

“L’incertezza del futuro, sapere che la malattia può peggiorare da un minuto all’altro e portarti alla morte – ha commentato a riguardo Patoia – è psicologicamente devastante. Così, nel corso del tempo abbiamo ideato alcune iniziative per far sentire meno sole le persone in cura, come le videochiamate con i familiari per coloro che non riescono a farlo autonomamente. Adesso quest’altra iniziativa. L’augurio è che questa Pasqua possa significare una resurrezione anche per coloro che stanno passando in ospedale un lungo venerdì di passione in solitudine da una, due o tre settimane e curare lo stress post-traumatico, mettendole in ascolto di un messaggio di solidarietà e di speranza”.

© Protetto da Copyright DMCA

“Essere vicini alla gente e far sentire tutti parte integrante del territorio rappresentano da sempre il nostro modo di agire” ha affermato Fabio Luccioli, direttore dell’emittente radiofonica folignate.

In occasione della diretta, chiunque volesse lasciare una propria dedica ai pazienti ricoverati al “San Giovanni Battista”, potrà farlo mandando un messaggio audio WhatsApp al numero 340.2341983 nelle ore precedenti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*