La giornata della memoria a Trevi, con gli alunni del Tommaso Valenti

La giornata della memoria a Trevi, con gli alunni del Tommaso Valenti
La giornata della memoria a Trevi, con gli alunni del Tommaso Valenti
La giornata della memoria a Trevi sarà celebrata il 29 gennaio con il coinvolgimento degli alunni dell’Istituto comprensivo Tommaso Valenti. “Viviamo nel pieno di una crisi valoriale, spirituale e materiale che colpisce l’intero Paese e trova troppo spesso terreno fertile tra giovani e giovanissimi; la libertà, i diritti umani vanno difesi sempre; la storia va conosciuta e la memoria alimentata per non dimenticare.”
Con questa considerazione il Sindaco Bernardino Sperandio plaude all’iniziativa della scuola di Trevi che in occasione della ricorrenza dell’Olocausto, proietterà presso il teatro Clitunno alle classi prime e seconde della scuola secondaria di primo grado, il film “Storia di una ladra di libri”, un racconto di formazione ambientato durante la Seconda Guerra Mondiale in un piccolo villaggio della Germania che descrive la crescita forzata di una bambina alle prese con la crudeltà degli uomini.
Ma la violenza della guerra e l’assurdità del mondo degli adulti vengono fiaccate dai libri e dalla letteratura, corsie preferenziali per la conoscenza. E attraverso i libri la giovane protagonista abbandona la superficialità tipica dell’età e capisce ciò che la circonda.
“Assistiamo quotidianamente ad un linguaggio e a comportamenti sempre più violenti e intolleranti nei confronti del prossimo, spiega la consigliera comunale Francesca Romana Lovelock, la scuola è il luogo in cui si formano i futuri cittadini ed è lì che dobbiamo concentrare i nostri sforzi al fine di trasmettere l’importanza di coltivare la memoria affinché l’umanità non si macchi più di simili tragedie.”

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*