Incidente sulla Flaminia, uno dei miracolati ringrazia tutti, anche i Santi

Incidente sulla Flaminia, uno dei miracolati ringrazia tutti, anche i Santi

Incidente sulla Flaminia, uno dei miracolati ringrazia tutti, anche i Santi

Pubblichiamo integralmente una lettera ricevuta da uno dei 4 miracolati (si definisce così l’autore), all’incidente (leggi qui) avvenuto il 26 novembre scorso lungo la Flaminia di Foligno.

«Buongiorno. Sono uno dei quattro miracolati dell incidente del 26 novembre sulla SS Flaminia di Foligno. Dopo la forte esperienza mi sento in dovere di esprimere pubblicamente un enorme. Ringraziamento a tutti quanti ci hanno assistito e aiutato a superare il trauma. Ringrazio in ordine di apparizione:           

1) il Santo Patrono della città di Foligno, senza il suo provvido intervento non sarei qui a scrivere.                   

2) I pompieri di  Foligno miracolosamente arrivati dopo pochi minuti dall’incidente, che con grande esperienza e parole di conforto ci hanno tirato fuori dalle lamiere.     

3) Le ambulanze del pronto intervento che hanno agito con celere professionalità e umano conforto   

4) Tutto il personale del ospedale San Giovanni Battista di Foligno, splendidamente diretto dal dottor Calabrò dove siamo stati accolti e curati con spirito quasi materno, rimanendo colpito dalla  gentilezza e attenta cortesia di tutto, ma proprio tutto il personale, dalle signore delle pulizie, alle Oss, alle infermiere, allo stesso primario che, nonostante la grandezza della struttura, e sempre presente con cordiale autorevolezza alla visita giornaliera.

GRAZIE, in futuro accenderò un cero a San Francesco e pagherò le tasse più volentieri»

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
14 × 9 =