Foligno, l’ospedale deve ripartire, presidio dei cittadini al San Giovanni Battista

 
Chiama o scrivi in redazione


Foligno, l’ospedale deve ripartire, presidio dei cittadini al San Giovanni Battista

Tesei Zuccarini la salute non è merce”. Con questo lunghissimo striscione tantissime persone hanno partecipato al presidio organizzato da Foligno in comune che si è svolto davanti all’Ospedale San Giovanni Battista di Foligno. “È molto semplice – hanno detto -, l’ospedale di Foligno deve riprendere le sue attività e i suoi servizi, in sicurezza e il prima possibile. Tutte le cittadine e i cittadini della nostra Città hanno diritto a curarsi senza dover ricorrere alle strutture private o essere costretti a rimandare le proprie cure.

“Malgrado gli annunci – è stato detto – il servizio sanitario pubblico locale non sta ripartendo. Per noi la salute viene prima del profitto”. E poi ancora: “Abbiamo bisogno di un servizio sanitario pubblico, universale, ben finanziato e distribuito capillarmente nel territorio, abbiamo bisogno di una cura della salute territoriale che potenzi i presidi di base e le capacità preventive, Foligno ha bisogno che l’ospedale riprenda la sua piena funzionalità. per questo chiediamo alle istituzioni di riaprire e potenziare immediatamente le strutture sanitarie a beneficio dei cittadini che esigono di curarsi senza prima svuotarsi il portafoglio”. 
© Protetto da Copyright DMCA

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*