Cittadinanza onoraria al Milite ignoto, medaglia d’oro al valor Militare

 
Chiama o scrivi in redazione


Cittadinanza onoraria al Milite ignoto, medaglia d'oro al valor Militare

Cittadinanza onoraria al Milite ignoto, medaglia d’oro al valor Militare

Gruppo Lega Foligno: “Conferire la cittadinanza onoraria del Comune di Foligno al “Milite Ignoto – Medaglia d’Oro al Valor Militare” ed intitolargli una via o una piazza”

© Protetto da Copyright DMCA

Conferire la cittadinanza onoraria del Comune di Foligno al “Milite Ignoto – Medaglia d’Oro al Valor Militare” ed intitolargli una via o una piazza nel 100° anniversario della traslazione all’Altare della Patria. E’ la richiesta del Gruppo consiliare Lega Foligno contenuta in una mozione che sarà presentata nel prossimo consiglio comunale, con primo firmatario il sindaco Stefano Zuccarini.

“La volontà di concedere la cittadinanza onoraria ad una figura simbolica come quella del “Milite Ignoto” – spiegano il responsabile della sezione Lega Mauro Malaridotto e il capogruppo Lega Riccardo Polli – è un atto di profondo riconoscimento nei confronti di chi ha dato e continua a dare la propria vita per un interesse superiore. Unitamente ad altri simboli, come il Tricolore e l’Inno di Mameli, il “Milite Ignoto” rappresenta infatti un fondamento del nostro popolo e dell’intera comunità nazionale”.

L’iniziativa parte dal segretario generale dell’Anci, su proposta del Gruppo delle Medaglie d’Oro al Valor Militare d’Italia, che ha invitato tutti i comuni d’Italia ad aderire al conferimento della cittadinanza onoraria al “Milite Ignoto”. L’associazione culturale “I Cento Comuni” con il contributo della sezione Anrci Foligno-Valle Umbra, relativamente ai Comuni umbri è stata delegata dal “Gruppo delle Medaglie d’Oro al Valor Militare” a fornire il supporto utile a promuovere qualsiasi attività commemorativa collegata all’evento nazionale finalizzata alla valorizzazione storica, morale e sociale dell’anniversario in questione. Tale progetto prevede, in occasione del centenario della traslazione del Milite Ignoto del 4 novembre 2021, che i Comuni d’Italia conferiscano la cittadinanza onoraria al Milite Ignoto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*