Al via a Bevagna il Corso base di Protezione civile, è gratuito

Al via a Bevagna il Corso base di Protezione civile, è gratuito

Al via a Bevagna il Corso base di Protezione civile, è gratuito E’ partito venerdì scorso a Bevagna il Corso base di Protezione Civile, un’iniziativa che durerà fino al prossimo 21 dicembre e che servirà per formare volontari capaci di operare in situazioni di emergenza. Promosso dall’associazione di protezione civile Ecb (Emergenza calamità Bevagna) con il patrocinio del Comune, il corso è gratuito ed è aperto a tutta la cittadinanza. Trentotto gli iscritti sin qui, di cui 14 sono di Bevagna.

“Questo – afferma al riguardo il sindaco, Annarita Falsacappa – è un ottimo segnale della volontà di contribuire in modo volontaristico e con le dovute competenze, in caso di necessità, ad aiutare gli altri”. L’obiettivo dichiarato è quello di rafforzare il senso di collettività, per formare dei buoni e consapevoli cittadini. La prima lezione del Corso ha visto come relatore l’ingegner Sandro Costantini. Alla lezione dal titolo

“Organizzazione nazionale e locale del servizio Protezione Civile” era presente anche l’assessore bevanate Umberto Bonetti che ha la delega alla Protezione civile. Già formato, l’assessore Bonetti ha contribuito alla lezione. Con lui presenti anche gli altri esponenti del Coc, il maresciallo dei carabinieri di Bevagna e il comandante della polizia municipale. Ospite dell’incontro, svoltosi nell’auditorium di “Santa Maria Laurentia”,

Sauro Borghi, sindaco di San Prospero. Il primo cittadino del Comune in provincia di Bologna ha voluto partecipare all’iniziativa per ringraziare i volontari dell’Emergenza calamità Bevagna (ed in particolare Liliana Badiali) che, durante il terremoto della Romagna, hanno prestato soccorso alla popolazione per un lungo periodo. Il prossimo incontro è in programma per venerdì 28 settembre e avrà come titolo “Il volontario: diritti e doveri e coordinamento procedure di attivazione” a cura di Stefano Mammoli. Numerosi i temi toccati nelle future lezioni: dal Piano di Protezione civile del Comune di Bevagna alla tipologia dei rischi, passando per le trasmissioni in emergenza, nozioni di primo soccorso e via dicendo.

INFORMAZIONI – Per avere tutte le informazioni sul Corso base di Protezione civile è possibile contattare l’Ecb chiamato il 347.3013154 o scrivendo a info@ecbbevagna@libero.it. I moduli per l’iscrizione sono disponibili presso l’Ufficio di polizia municipale del Comune di Bevagna, in corso Matteotti.

RACCOLTA FIRME – Sempre in tema di “buona cittadinanza”, il Comune di Bevagna aderisce anche alla raccolta firme che riguarda la legge di iniziativa popolare per l’”Educazione alla cittadinanza” come materia autonoma nelle scuole. Negli uffici comunali sarà possibile firmare affinché i ragazzi vengano educati al rispetto reciproco, alla difesa di ognuno, alla legalità all’uguaglianza, all’onestà e all’aiuto degli altri in caso di bisogno.

Euronews Live

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*