Progetto Cittadini del Mondo: Il bazar dell’educazione

Progetto Cittadini del Mondo: Il bazar dell’educazione

Progetto Cittadini del Mondo: Il bazar dell’educazione

A partire da giovedì 15 dicembre dalle ore 16.00 alle 19.00 presso l’aula magna dell’Istituto Tecnico Tecnologico L. Da Vinci di Foligno prenderà il via il ciclo di conferenze di formazione sul grande argomento dell’educazione nell’ambito del Progetto Cittadini del Mondo promosso dalla Diocesi di Foligno.

La crisi che stiamo vivendo, crisi ambientale, crisi sociale che fa esplodere le disuguaglianze e le povertà, crisi antropologica e psicologica innescata dalla pandemia del Covid e dallo scoppio della guerra in Ucraina, è in realtà una crisi che ha radici più profonde: è una crisi del pensiero. Per questo, oggi più che mai, la figura dell’insegnante, del genitore, dell’educatore, è centrale. Senza maestri, senza interlocutori qualificati capaci di instaurare un dialogo significativo e costruttivo i ragazzi sono abbandonati a sé stessi, nella loro immaturità, accompagnati nel loro processo di crescita dalla costante presenza dei social.

Fare, essere, da “guida”, oggi, è diventato un mestiere terribile e necessario, un mestiere difficile ma di vitale importanza come in nessuna altra epoca storica.

L’Equipe di formazione coordinata dal Prof. Carlo Felice, accompagnata dal Tutor la Dirigente scolastica dell’ITT Dott.ssa Simona Lazzari, ha come obiettivo quello di realizzare un laboratorio formativo per ragionare sul ruolo positivo delle relazioni tra docenti-studenti, genitori-figli, educatori-giovani, dove sperimentare le proprie competenze e sviluppare la propria identità, in un continuo scambio con i pari e “le guide”, nel quale i processi emotivi e relazionali assumono un ruolo centrale.

Destinatari delle conferenze sono i docenti delle scuole di ogni ordine e grado, genitori, assistenti sociali, amministratori pubblici, educatori di oratorio e gruppi giovanili parrocchiali, operatori pastorali. Alla fine del percorso viene rilasciato un attestato di partecipazione.

I giovedì delle conferenze sono: 15/12 – 12/01 – 19/01 – 02/02

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*