Il Presepe vivente medievale torna a popolare centro Bevagna

i visitatori saranno accolti nella duecentesca chiesa di San Michele

Il Presepe vivente medievale torna a popolare centro Bevagna

Il Presepe vivente medievale torna a popolare centro Bevagna

Stella nuova ‘n fra la gente k’aparuisti novamente! Il Presepe vivente medievale torna a popolare il centro del borgo riproponendo la lontana notte di mistero e di prodigi in cui i Magi venuti dall’oriente al seguito di una stella, giunsero ad omaggiare il Bambino che avrebbe inaugurato una nuova era. Una suggestiva narrazione si articolerà in scene collocate all’interno di alcuni dei più affascinanti spazi medievali di Bevagna.

I visitatori saranno accolti nella duecentesca chiesa di San Michele Arcangelo dove verrà presentato l’evento della Natività alla maniera delle sacre rappresentazioni medievali, la principale forma di teatro dell’epoca, in cui l’antico palcoscenico fu sostituito dalla strada e dalle chiese. Le scene saranno accompagnate da melodie e canti di antica tradizione. Nella splendida cornice della chiesa di San Silvestro i visitatori troveranno la reggia di Erode, la sua corte, i suoi colori, il suo sfarzo.

Il racconto prosegue itinerante da una bottega all’altra: nella cereria, nel setificio, nella bottega del dipintore e nella cartiera troverete gli artigiani al lavoro immersi nelle atmosfere ricche di attesa e di febbrile animazione che pervadevano il borgo nei giorni in cui si rinnovava la magica notte santa.

La musica medievale, le sue sonorità, i suoi antichi strumenti, le melodie e i canti avvolgeranno gli spazi e il racconto, accompagnando i visitatori in un mondo lontano che a Bevagna rivive, ancora una volta, attraverso le sapienti ricostruzioni del Mercato delle Gaite.

Stella k’aparuisti al mundo, quando nacque ‘l re iocondo, stett’en mezzo a tutto ‘l mondo per aluminar la gente.

Bevagna, 2 e 6 gennaio 2022. Dalle ore 16.00 alle ore 19.00

Stella Nova ‘n fra la Gente è un progetto della Parrocchia di San Michele Arcangelo realizzato in collaborazione con il Mercato delle Gaite e l’amministrazione comunale di Bevagna. Verranno rispettate tutte le attuali indicazioni sanitarie.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*