Quintana Straordinaria, Foligno si mobilita per le popolazioni terremotate

Quintana Straordinaria: Foligno si mobilita per le popolazioni terremotate

Quintana Straordinaria: Foligno si mobilita per le popolazioni terremotate

Le notizie susseguitesi nei giorni scorsi da parte della stampa regionale dell’Umbria e delle Marche e, da ultimo, la comunicazione ufficiale pubblicata tramite social dalla Giostra della Quintana di Ascoli, ci obbliga a chiarire l’obiettivo che la nostra manifestazione si era posto.   

Il Direttivo dell’Ente Giostra Quintana già da alcuni mesi, aveva preso la determinazione di continuare nel progetto “Quintana è Solidarietà”, che da diversi anni è diventato un punto fermo nei nostri programmi.  

Da tempo, la presenza dei sindaci delle città terremotate a noi vicine e le loro storie di difficoltà e senso di abbandono, ci avevano  spinto a cercare un modo per poter intervenire in loro aiuto, consapevoli, però, che le somme di denaro necessarie sono talmente ingenti da essere assolutamente al di fuori delle nostre possibilità. L’unica soluzione era trovare un evento che richiamasse l’attenzione dei mass media e delle istituzioni nazionali. 

Dovevamo, pertanto, mettere in campo il massimo e per noi il massimo è effettuare una Giostra straordinaria dedicata. Per ottenere il risultato, pertanto, abbiamo pensato di coinvolgere anche la manifestazione di Ascoli Piceno, perché anche le Marche hanno subito, e continuano a subire, gli effetti del terremoto. Sicuramente insieme saremmo stati mediaticamente più forti, coinvolgendo nel nostro progetto due Regioni, due Province e due comunità intere.   

Dopo un contatto informale, attraverso il quale ci era stato risposto positivamente e con entusiasmo all’idea, purtroppo il giorno seguente è seguita la smentita ufficiale: Ascoli non ritiene di avere i tempi tecnici per organizzare una giostra straordinaria. Ne prendiamo atto e ce ne dispiace, ma ognuno è libero di fare le proprie scelte.

Noi andiamo avanti, e pertanto, già ieri mattina una delegazione dell’Ente Giostra Quintana con a capo il suo Presidente si è recata dal sindaco di Norcia per confermargli la scelta di proseguire anche da soli nell’obiettivo prefissato.

Il 6 ottobre si terrà a Foligno una Giostra Straordinaria che sarà presentata ufficialmente il 26 agosto, unitamente alla Giostra di Settembre, presso il Sacro Convento di Assisi. I dettagli saranno resi noti nei giorni seguenti, con la delibera del Comitato Centrale che è stato già fissato per il 21 Agosto, ma con la certezza che la Quintana di Settembre sarà dedicata alla promozione di questo ulteriore evento. 

Volere è potere, e la Giostra della Quintana di Foligno, la volontà di sostenere il proprio territorio, ce l’ha nel DNA. Forse è per questo che siamo definiti l’Olimpiade delle Giostre.   

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
22 + 10 =