La Cerimonia di insediamento dell’Ente Giostra Quintana

La Cerimonia di insediamento dell’Ente Giostra Quintana

La Cerimonia di insediamento dell’Ente Giostra Quintana

Ieri pomeriggio, mercoledì 23 Gennaio, alle ore 18.30 presso la Sala Consiliare del Comune di Foligno, si è svolta la cerimonia di insediamento del direttivo dell’Ente Giostra Quintana. Ad assistere all’evento le autorità civili e militari della Città e i Priori dei dieci Rioni.  Il Sindaco di Foligno Nando Mismetti,  ha sottolineato come “la Quintana sia la migliore espressione dell’amore per la nostra città ” e che “l’indissolubile binomio Foligno-Quintana ha permesso il raggiungimento di importanti traguardi: oggi la nostra manifestazione è ambasciatrice dell’Umbria , come lo è stata all’Expo di Milano e  al Columbus Day di New York“.  Ha infine concluso esortando tutti alla concordia e all’unità, come scritto nel Bando Giostra, per superare le difficoltà che questo momento storico sta presentando.

Dopo il saluto del primo cittadino è iniziata la Cerimonia di consegna delle Chiavi, pubblico riconoscimento dell’insediamento degli eletti.  Andrea Ponti, il Rappresentante dei Priori, ha salutato la platea, ringraziando ” i Consigli rionali che hanno partecipato alla tornata elettorale e con grande maturità e intelligenza si sono accordati nella creazione di una squadra competitiva” e i  “dieci eletti che si sono messi a disposizione senza esprimere richieste particolari se non la volontà di lavorare per la crescita della Giostra della Quintana”, per poi consegnare la prima chiave a Domenico Metelli, Presidente dell’Ente Giostra Quintana, che a sua volta ha affidato le altre chiavi a Rita Barbetti , vice Presidente, ai magistrati Marco Bosano, Lucio Cacace, Simone Capaldini, Mauro Carboni, Alessio Castellano, Maurizio Metelli, Arnaldo Radi, Luca Radi e al Maestro di palazzo Alessandro Castellani.

Il Presidente Metelli nel suo intervento a chiusura della cerimonia ha sottolineato il cambiamento radicale che è avvenuto nelle cariche quintanare. “Dopo le elezioni rionali sono stati nominati sette nuovi Priori e nel direttivo dell’Ente sono entrati cinque nuovi MagistratiE’ totalmente cambiato anche l’assetto dell’organico ai vertici della Quintana: da personalità tecniche oggi siamo passati a figure di lungo corso quintanaro che hanno ricoperto le cariche più importanti all’interno dei Rioni. Questo ora ci permette di intraprendere una nuova missione per rendere la prossima Quintana ancora più bella di quelle passate.” E a chi gli contesta di non essere lui il nuovo, risponde “Fino a che la maggioranza dei Rioni mi chiederà di assumere questo onere ed onore, io risponderò sempre si, perché un vero quintanaro non si tira indietro quando si deve lavorare per il bene della manifestazione e della Città“.

 

Ecco in dettaglio chi sono i membri del nuovo Direttivo

Domenico Metelli / Presidente Ente Giostra Quintana

Noto imprenditore della nostra città, insignito dell’onorificenza di Cavaliere del lavoro, la sua passione per la Quintana lo porta prima, come consigliere onorario, al Rione Croce Bianca e dal 2000 alla Presidente dell’Ente Giostra. Con lui nasce un nuovo sviluppo della manifestazione, che in diverse occasioni ha rappresentato la regione Umbria sia a livello nazionale che internazionale. 

 

 

Rita Barbetti / Vice Presidente Ente Giostra Quintana

Vice Sindaco della Città di Foligno, sempre in prima linea nella vita associativa e in particolare nel volontariato e nella solidarietà.
Una grande passione che la lega alla Giostra della Quintana, tanto da presenziare personalmente alle trasferte della manifestazione per l’Expo di Milano e il Columbus Day di New York.

 

I MAGISTRATI

Marco Bosano

Esercita la professione di Avvocato dal 1993.
La sua passione quintanara è legata al Rione Morlupo, di cui è stato socio dal 1982: dopo diversi anni da Vice Priore, dal 2000 al 2014 è stato alla guida del popolo rosanero e poi economo fino al 2018. Dal 2010 al 2012 è stato Rappresentante dei Priori e ha partecipato alla redazione dello nuovo statuto dell’Ente Giostra Quintana.

 

Lucio Cacace

Impiegato presso il Ministero di Giustizia al Tribunale di Spoleto. Una lunghissima esperienza quintanara.
Priore del Rione Pugilli dal 1979 al 2002.
E’ stato Decano dei Priori. Dal 2003 ad oggi Magistrato dell’Ente Giostra, impegnato prima nel rapporto con i Rioni e poi (dal 2014) come Presidente della Commissione Tecnica.

 

Simone Capaldini

Titolare di Agenzia Assicurativa. Quintanaro DOC, da anni in prima linea nel Rione Spada: a 16 anni è stato consigliere, poi economo e infine Priore dal 2006 al 2010. Nel 2014 entra nel direttivo dell’Ente Giostra come Magistrato addetto al Rapporto con i Rioni.

 

Mauro Carboni

Avvocato patrocinante in Cassazione, Consigliere dell’Ordine degli Avvocati di Perugia dal 2000 al 2004. Attualmente ricopre la carica di consigliere della Fondazione Forense.
Componente della Commissione di Disciplina di Appello Nazionale della FIGC.
Appassionato contradaiolo del Rione Badia, dapprima Popolano, poi Tamburino, e, quindi, Responsabile di Commissione rionale e infine Vice Priore.

 

Alessio Castellano

Svolge la professione di Avvocato nella nostra città. Da sempre in prima linea nella vita quintana del Rione Spada, dove ha raggiunto la massima carica di Priore per 8 anni, dal 2010 al 2018. Dal 2014 è stato Rappresentante dei Priori.

 

Maurizio Metelli

Amministratore della GIEMMEGI Color dal 1978 al 2018. La sua avventura quintanara è legata al Rione Contrastanga di cui è stato consigliere economo nonchè Priore per ben 14 anni dal 1996 al 2010. Negli ultimi 4 anni di mandato è stato Decano dei Priori.

 

Arnaldo Radi

Geometra ed ex Presidente dei Geometri di Foligno.
Dal 1976 rionale del Badia ed ora socio onorario.
Entra nell’organico dell’Ente Giostra nel 2002 come Magistrato con delega al Patrimonio.

 

Luca Radi

Dottore in Economia e Commercio.
Consulente in materie economico-finanziarie ed esperto in marketing territoriale.
Da anni impegnato nella vita associativa e culturale della città. Presidente della Pro Foligno e de La Francescana Ciclostorica asd.
E’ consigliere in Confcommercio Foligno e Console del Touring Club Italiano per la Valle Umbra.

Alla Cerimonia di insediamento erano presenti: il Colonnello Massimiliano Bianchi, vice comandante del centro di selezione e reclutamento dell’esercito di Foligno, Antonio Auriemma, comandante della Guardia di Finanza, l’assessore regionale Luca Barberini, Joseph Flagiello, segretario particolare della Presidente della Regione Umbria, l’assessore del Comune di Perugia e Presidente di “Perugia 1416” Teresa Severini, il Presidente della Fondazione “Cassa di Risparmio di Foligno” Gaudenzio Bartolini, il Presidente di “Festa di Scienza e Filosofia” ed ex Presidente dell’Ente Giostra Pierluigi Mingarelli, il Presidente della Confcommercio di Foligno  Aldo Amoni e l’ex presidente della Confartigianato Giovanni Bianchini. A fare gli onori di casa gli assessori del Comune di Foligno Maura Franquillo, Cristina Grassilli, il presidente del Consiglio Comunale Alessandro Borscia, i consiglieri Luca Bellagamba e Riccardo Meloni.

Valerio Mancini

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
8 × 29 =