Giostra della rivincita, il commento sarà del Conte Ranieri Campello

Giostra della Quintana, al voto per il rinnovo dei Consigli, tutti i nomi

Giostra della rivincita, il commento sarà del Conte Ranieri Campello. Il conte Ranieri Campello sarà di nuovo al Campo de li Giochi per commentare la Giostra della Rivincita di domenica 16 settembre. Campello, olimpionico nella specialità del completo di equitazione ai Giochi di Seoul 1988 e di Atlanta 1996, è rimasto letteralmente affascinato dalla Quintana ed ha risposto volentieri l’invito del presidente dell’Ente, Domenico Metelli. Il commento tecnico appassionato ha conquistato il pubblico del Campo de li Giochi ed è stato apprezzato dal Popolo della Quintana. Ranieri Campello, lo ricordiamo, appartiene ad una nobile famiglia umbra molto legata alla tradizione cavallerizza: il bisnonno Ranieri operò insieme a Federico Caprilli, l’ideatore del “Sistema naturale di equitazione” agli inizi del secolo scorso. Dopo la scuola militare, Campello ha operato per un trentennio a Montelibretti, nel Lazio, al Centro militare di equitazione – Scuola di Cavalleria. Al Campo de li Giochi, dunque, torna il commento tecnico con un “talent” d’eccezione.

IL GENERALE ROLANDO MOSCA MOSCHINI OSPITE D’ONORE AL CORTEO E ALLA GIOSTRA. “È un grande amico della Quintana e torna sempre volentieri a Foligno”. Il Presidente dell’Ente, Domenico Metelli annuncia così l’arrivo a Foligno del Generale Rolando Mosca Moschini, ospite d’onore dell’Ente, in occasione del Corteo di sabato sera e della Giostra della Rivincita di domenica pomeriggio. Il Generale Mosca Moschini, come si ricorderà, nella sua brillante carriera è stato Capo di Stato Maggiore della Difesa, presidente del Comitato Militare dell’Unione Europea, Consigliere Militare del Presidente della Repubblica dei Presidenti Giorgio Napolitano e Sergio Mattarella ed oggi è segretario del Consiglio Supremo di Difesa. Il Generale, nato a Terni, è molto legato alla sua terra e torna volentieri a Foligno, specialmente in occasione della Quintana. “Per l’Ente Giostra si tratta di un ospite di grande prestigio – ha detto il Presidente dell’Ente, Domenico Metelli – e di un grande amico che ci ha sempre seguito con simpatia. Il Generale sarà con noi in questo fine settimana e al mio fianco, domenica pomeriggio in mezzo al Campo, per consegnare il Palio al vincitore della Giostra della Rivincita”.

ECCO IL PERCORSO DEL CORTEO DELLE RAPPRESENTANZE RIONALI DI DOMANI SERA. Ecco il percorso del Corteo delle Rappresentanze Rionali di domani sera: via della Piazza del Grano, via XX Settembre, Piazza San Giacomo, via Meneghini, Largo Volontari del Sangue, via Gentile da Foligno, Piazza Faloci Pulignani, Piazza della Repubblica, Via Gramsci, Piazza San Domenico, Via Mazzini, Largo Carducci, Corso Cavour, via Oberdan, via Umberto I, Largo Carducci, Piazza della Repubblica.

Corteo storico Quintana, i provvedimenti adottati verrà attivato il Coc comunale. In occasione della sfilata del corteo storico della Giostra della Quintana, in programma nella serata di sabato 15 settembre, il Comune di Foligno rende noto che, per coordinare, dare assistenza e informazioni al pubblico che interverrà alla manifestazione, sono state predisposte una serie di attività, condivise con l’Ente Giostra della Quintana. In particolare, verrà attivato il Coc (centro operativo comunale) nella sede del comando della polizia municipale, con le seguenti funzioni: “Volontariato”; “Materiali e Mezzi”; “Viabilità”. Nella sede della Polizia Municipale, opereranno anche alcuni volontari, radioamatori, che garantiranno lo stretto collegamento con tutte le strutture, professionali e volontarie, attive sul territorio per la gestione della manifestazione.

Il Comune di Foligno ha predisposto la dislocazione di personale dipendente del Comando di Polizia municipale, nei punti strategici per la regolamentazione del traffico, l’afflusso degli spettatori e il regolare svolgimento del corteo storico. Come nell’edizione di giugno, verranno impiegati complessivamente 23, tra agenti e ufficiali, sotto la direzione del comandante, Massimiliano Galloni. Inoltre, a dare supporto agli agenti della polizia locale, ci saranno 34 volontari delle associazioni che costituiscono la Consulta comunale di protezione civile, con il compito di dare informazioni utili sia per l’afflusso che per il deflusso delle persone.

Lungo tutto il percorso del corteo l’Ente Giostra provvederà a collocare un adeguato numero di indicazioni per le vie di fuga, luminescenti e quindi individuabili anche in caso di black out elettrico, intervento condiviso in sede di piano di safety (sicurezza) dell’evento, che rappresenta una vera novità rispetto alla organizzazione di manifestazioni di questo tipo. Prima dell’inizio del corteo, speaker, dislocati lungo il percorso, daranno informazioni utili sugli accorgimenti da adottare per il corretto svolgimento della manifestazione per gestire anche eventuali emergenze che dovessero verificarsi durante l’evento, caratterizzato, da un rilevante afflusso di spettatori.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*