Bandiera rione, Metelli, non si può scambiare per un telo colorato

Quintana Foligno, Metelli, si chiude una edizione memorabile

Bandiera rione, Metelli, non si può scambiare per un telo colorato. “Sono senza parole, la protesta di alcuni condomini dell’edificio di via Monte Acuto per la bandiera esposta su un terrazzo è davvero incredibile”. Il Presidente dell’Ente, Domenico Metelli interviene sulla vicenda della bandiera sul terrazzo dell’appartamento di un quintanaro del Rione La Mora, fatta rimuovere dall’amministratore. “Quando ho letto il post sui social – prosegue il Presidente – non ci volevo credere. Come è possibile che una bandiera rionale, esposta nel periodo della grande Festa di Foligno, deturpi l’immagine del condominio.

E’ evidente che, a parte il quintanaro, gli altri condomini purtroppo non hanno nulla a che vedere con la Quintana. Ancora più assurdo – aggiunge – è che la bandiera con i colori del cuore, il simbolo di un’identità venga definita “telo”. Cosa dire, non avrei mai pensato di dover tutelare la Quintana anche dalle beghe condominiali.

Infine, esprimo solidarietà al giovane e al Rione La Mora – conclude il Presidente Metelli – e penso che la facciata del palazzo, per usare le parole dell’amministratore, contrasti davvero con il decoro della bellissima bandiera”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*