Vicenda Open Fiber a Foligno, Lucangeli replica a mezzo stampa

Vicenda Open Fiber a Foligno, Lucangeli replica a mezzo stampa

A fronte di un articolo apparso il 4 di Maggio sul quotidianodellumbria.it in merito a tale argomenti (che si riferiva ad un comunicato presente sul sito dell’Open Fiber datato 10 aprile 2019, l’amministrazione comunque di Foligno desidera sottolineare e specificare quanto segue:

  • Il progetto ‘fibra fino a casa’ ha attualmente raggiunto con fibra ottica modalità Ftth circa 3500 unità immobiliari ed ha già fatto registrare numerose richieste di attivazione.

Ad occuparsi dell’operazione, l’azienda Open Fiber, che grazie all’interessamento del sindaco Stefano Zuccarini e del consigliere comunale incaricato allo Sviluppo del Territorio, Caterina Lucangeli, ha prontamente riavviato gli interventi accantonati dalla precedente amministrazione comunale.

  • Un impegno che ha permesso di ottenere tutte le necessarie autorizzazioni per poter avviare i cantieri, evitando così che, a causa di ritardi pregressi, il budget destinato a Foligno venisse dirottato verso altri comuni.

Caterina Lucangeli, Premio Rosa dell’Umbria, a Foligno con Vittorio Sgarbi
Caterina Lucangeli

Questa amministrazione comunale ha il merito di  aver salvato un’operazione preziosissima per la città ed il suo territorio, potenziando la connessione di uffici comunali e scuole, migliorando le relazioni con i cittadini di imprese locali esistenti e future, aumentando le potenzialità commerciali, specialmente in un periodo come questo, che ha imposto la necessità di lavoro in smart working ed in cui una adeguata connessione può fare la differenze sotto molteplici aspetti e situazioni.

La fibra ottica nelle zone finora escluse dalla connessione contribuirà allo sviluppo del territorio collinare e montano, anche nell’ottica del rilancio del settore turistico.

Foligno entra nel futuro con Open Fiber


Aggiornamento sulla fibra ottica a Foligno – umbriajournaltv@gmail.com – Gmail – formica


1 Commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*