Ospedale Foligno, gruppi di centrosinistra replicano al sindaco

Due bambini di un anno e mezzo salvati all'ospedale di Foligno, erano in condizioni critiche
Ospedale San Giovanni Battista

Ospedale Foligno, gruppi di centrosinistra replicano al sindaco

In una nota congiunta  i gruppi consiliari di centrosinistra (Pd, Foligno 20/30, Patto per Foligno) replicano a quanto espresso dal sindaco di Foligno, Stefano Zuccarini, sulla situazione dell’ospedale.

“Al sindaco Zuccarini che accusa la sinistra di diffondere notizie false e allarmistiche e di fare polemiche strumentali – è detto nella nota – chiediamo semplicemente azioni programmate, non parole-slogan e risposte concrete a queste domande: Quali sono le azioni in atto per rendere il nostro ospedale in grado di svolgere “un ruolo centrale a livello regionale e nazionale”? A che punto è la riorganizzazione delle strutture sanitarie esistenti? Quali reparti stanno funzionando e quali no? Quanti sono stati i pazienti Covid curati? Quanto pesa l’obbedienza cieca alla Presidente della Regione, Donatella Tesei, in decisioni per cui altri sindaci hanno protestato e difeso i loro nosocomi? Le risposte a questi quesiti non le aspettano solo le forze di centrosinistra ma tutti i cittadini che hanno a cuore la propia salute e il proprio benessere. Come non ricordare, inoltre, che lo stesso direttore regionale Claudio Dario aveva indicato il 4 maggio come data del ritorno del nostro ospedale allo stato pre-Covid?”

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*