CasaPound, sicurezza Foligno centro non può essere ostaggio di droga e baby gang

CasaPound, sicurezza Foligno centro non può essere ostaggio di droga e baby gang
CasaPound, sicurezza Foligno centro non può essere ostaggio di droga e baby gang. È di questi giorni la notizia della baby gang che a Foligno, nella zona del centro storico, semina il panico con minacce furti ed estorsioni di denaro tra i commercianti e i cittadini che frequentano il centro. Situazione diventata insostenibile tanto da spingere i commercianti a richiedere l’intervento delle forze dell’ordine e delle istituzioni.
“Come già ribadito, purtroppo in altre occasioni – dichiara Saverio Andreani, responsabile di CasaPound Foligno – il centro storico non può essere ritrovo di spacciatori e baby gang, bensì il luogo dove le famiglie folignati possano passeggiare in tranquillità e fare acquisti”.
Crediamo inoltre – prosegue lo stesso Andreani – che il sindaco Mismetti e tutta l’amministrazione debbano prendere seri provvedimenti per arginare questo problema della sicurezza, che sta dando non pochi problemi ai cittadini e ai commercianti”. “Infine – conclude Andreani – stiamo organizzando con alcuni cittadini delle passeggiate notturne per la sicurezza della nostra città”.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*