Ultra 64enni di Montefalco a scuola di informatica: boom di richieste

 
Chiama o scrivi in redazione


MONTEFALCO – Grande successo dell’iniziativa formativa promossa dal centro studi Città di Foligno e dalla Regione Umbria in collaborazione con il Comune di Montefalco nell’ambito del progetto “Ultra 64enni una risorsa”.

L’iniziativa prevedeva la possibilità di organizzare un corso di formazione per 15 persone, ma le domande pervenute al Comune sono state più del doppio, tanto che alla fine sono stati attivati due corsi per dare ai richiedenti la possibilità di partecipare a questa importante iniziativa.

I corsi si svolgeranno il lunedì e il mercoledì, presso l’aula di informatica dell’Istituto Comprensivo Melanzio-Parini di Montefalco.

Il corso è particolarmente interessante per l’approccio pratico su cui si basa il programma formativo, che ha l’obiettivo di abbattere le barriere tecnologiche e aiutare i partecipanti ad utilizzare il computer e i moderni mezzi comunicazione su aspetti di vita quotidiana quali: l’utilizzo delle posta elettronica, la navigazione in internet, l’utilizzo dei servizi erogati dalla pubblica amministrazione, l’elaborazione testi.

“Sono soddisfatto – spiega l’assessore con delega all’informatizzazione Andrea Locci – non solo perché l’iniziativa valorizza la funzione formativa extrascolastica dell’aula di informatica, ma anche per la valenza che assume nell’ambito del processo di informatizzazione dei servizi comunali su cui l’amministrazione sta investendo e la cui attivazione è ormai imminente”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*