Trevi, XLV Rassegna di Concerti d’Organo “Luigi Antonini”

Torna la Rassegna di concerti d’organo “Luigi Antonini”, organizzata dall’Associazione Amici di Spoleto in collaborazione con la Fondazione “Francesca, Valentina e Luigi Antonini”.
L’iniziativa prevede quest’anno due importanti appuntamenti che si svolgeranno il 3 ed il 17 Maggio 2015 nella suggestiva cornice di edifici sacri tra i più antichi del territorio umbro: la chiesa di San Ponziano a Spoleto e la chiesa museo di San Francesco a Trevi.

Il coordinatore della Rassegna Organistica, per molti anni diretta da Wijand van de Pol e giunta alla sua quarantacinquesima edizione, è il maestro Paolo Sebastiani, titolare della Cattedra di Teoria dell´Armonia e Analisi presso il Conservatorio “A. Casella”, L´Aquila. Protagonista sarà l´organo antico italiano e il positivo, come solisti o associati a strumenti o voce.

La Rassegna, che valorizza strumenti d´epoca siti in chiese del territorio, è nata per iniziativa dell’Ente “Rocca di Spoleto”, incorporato dal 1983 nell’Associazione “Amici di Spoleto”, allo scopo di promuovere la conoscenza e l’uso di uno strumento di particolare fascino, parte integrante della cultura e dell’arte del territorio. La manifestazione musicale, anche quest’anno ad ingresso gratuito, si svolge abitualmente in luoghi suggestivi della città di Spoleto e dei borghi circostanti, offrendo al pubblico spettacoli di altissimo livello in contesti storico-artistici di grande interesse.

Programma

Domenica 17 Maggio, ore 18
Trevi, Chiesa Museo di San Francesco
(Organo originariamente di Mastro Paolo di Pietro Paolo da Montefalco, 1509)

G. Frescobaldi (1583-1643), Toccata I (dal II Libro, 1627)
C. Monteverdi (1567-1643), O quam pulchra (1625)
G. Frescobaldi, Canzona III (dal II Libro, 1627)
C. Monteverdi, Laudate Dominum (1640)
G. Frescobaldi, Toccata per l’Elevatione, Canzon Quarti Toni dopo il Postcommunio (dalla Messa degli Apostoli, 1635)
L. Vittori (Spoleto, 1600- 1670), Io piango il fallir mio (1640)
D. Zipoli (1688-1726), Pesares, All’Offertorio – All’Elevazione (1726)
A. Stradella (1639-1682), Dixit angelis suis
D. Scarlatti (1685-1757), Sonata in re min. (K 41)
G. Piazza (ca.1725-1775), Tonat coelum cum furore
Elena Cecchi Fedi, soprano, Alfonso Fedi, organo

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
22 − 6 =