Terapia intensiva, Coronavirus, La Fuga del Bove dona un monitor all’ospedale di Spoleto


Scrivi in redazione

Terapia intensiva, Coronavirus, La Fuga del Bove dona un monitor all’ospedale di Spoleto

La manifestazione Fuga del Bove vicina ai malati di Coronavirus: donato un monitor per la terapia intensiva all’ospedale di Spoleto. I quattro quartieri della città, Sant’Agostino, San Bartolomeo, San Fortunato e San Francesco insieme all’Ente Fuga del Bove, hanno organizzato nei giorni scorsi una grande raccolta fondi per dare un loro sostegno alla lotta contro il Coronavirus. I fondi raccolti sono stati destinati all’acquisto di un monitor che permetterà all’ospedale di Spoleto di avere una postazione in più in terapia intensiva. Il monitor sarà istallato la prossima settimana. Si tratta di un grande gesto di solidarietà da parte di tutta la città rappresentata dai quattro quartieri, in un momento così difficile per tutto il Paese.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*