Sel e Gruppo Misto Foligno amareggiati dal disinteresse Pd su problemi lavoratori

Sel e Gruppo Misto Foligno amareggiati dal disinteresse Pd su problemi lavoratori
Elisabetta Piccolotti
Sel e Gruppo Misto Foligno amareggiati dal disinteresse Pd su problemi lavoratori 
Siamo molto amareggiati da quanto accaduto al Consiglio Comunale di ieri sulla mozione che impegnava il Sindaco a difendere concretamente i diritti dei lavoratori impiegati nei servizi pubblici esternalizzati, cioè affidati a società o cooperative. Chi opera in questi servizi infatti spesso vive una condizione di continua incertezza e di bassi salari. Per questa ragione abbiamo proposto al Consiglio comunale di Foligno di prendere una serie di provvedimenti contro la precarietà, tra cui:
– l’introduzione della clausola sociale nei bandi di gara per salvaguardare i lavoratori dal possibile licenziamento al momento del cambio appalto
– l’introduzione del principio della giusta retribuzione nei parametri di valutazione delle offerte in sede di gara d’appalto o concessione
– una misura di contrasto al ‘Jobs Act’, cioè l’obbligo di riferimento al dato dell’anzianità convenzionale (data di assunzione dalla prima azienda operante nell’appalto) ai fini della determinazione della normativa applicabile in caso di licenziamento illegittimo.
– la creazione di un ufficio di controllo sulla reale applicazione dei capitolati di gara negli appalti
A queste proposte il Pd ha risposto come già fece qualche anno fa su una mozione simile: evitando di prendere una posizione chiara ed – esattamente come tre anni fa – rispedendo tutto alla Commissione Consiliare per cercare di prendere tempo e, probabilmente, insabbiare il percorso.
Un grave errore, anche perché simili misure aiuterebbero a tutelare le cooperative sane e corrette, contro una concorrenza sleale che spesso viene da fuori e si basa tutta sul massimo ribasso scaricato su salari e diritti.
Alla città diciamo che non ci arrendiamo, continueremo a chiedere che si prendano impegni chiari e netti su questi temi e a promuovere il dibattito su diritti e tutele. Ci sono centinaia di lavoratori che aspettano misure concrete: la nostra battaglia per ottenerle è solo all’inizio.
Elisabetta Piccolotti — Capogruppo Sinistra Ecologia Libertà
Elio Graziosi – Consigliere Comunale – Gruppo Misto
Comune di Foligno

Sel e Gruppo Misto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*