Ruba le offerte destinate a una bambina malata, Polfer lo denuncia per furto aggravato

“Sono in Italia da un mese”, ma era clandestino da 14 anni
polfer

Ruba le offerte destinate ad una bambina malata ma grazie alla collaborazione tra cittadini e forze dell’ordine, viene immediatamente individuato. E’questo l’esito di una operazione di contrasto al crimine brillantemente portata a termine dal personale della Sezione Polfer di Foligno. Nella rete della giustizia è finito un cittadino straniero che, nella circostanza, aveva sottratto il denaro offerto in beneficenza a favore di una bambina gravemente malata, prelevandolo da un raccoglitore esposto all’interno di un esercizio commerciale della stazione ferroviaria di Foligno.

Il titolare dell’esercizio ha prontamente allertato gli agenti della Polizia Ferroviaria che si sono messi alla ricerca della persona sulla base della descrizione del commerciante. In breve è stato individuato un sospetto che, messo davanti all’evidenza dei fatti, ha ammesso in pieno la propria responsabilità.

Inevitabile a questo punto la denuncia all’A.G. per l’ipotesi di reato di furto aggravato. Purtroppo non è stato possibile recuperare la somma sottratta e, per questo, in virtù del valore benefico della raccolta, il personale della Polizia Ferroviaria di Foligno ha avviato una colletta interna che consegnerà personalmente alla sfortunata ragazzina.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
14 × 3 =