Montefalco, terminata la dodicesima edizione del Torneo del Sagrantino

Torneo del Sagrantino a Montefalco

MONTEFALCO Terminata la dodicesima edizione del Torneo del Sagrantino, organizzato dall’Associazione di Promozione Sociale Gruppo Sportivo Torre di Montefalco, in collaborazione con il CSI di Foligno. Domenica 28 Giugno sono due le squadre Campioni del 2015: Gubbiotti Cave per il girone “oro” e Legatoria Umbra per il girone “argento”. Le prime squadre ad andare in scena per conquistare l’ambito premio sono state Bacaro Parrucchieri e Gubbiotti Cave, vincitrice quest’ultima del girone Oro 2014, e salita, in questa edizione, sul podio del girone “argento” , ottenendo la vittoria solo nel secondo tempo, dopo un acceso incontro finito sul punteggio di 5 a 4. Successivamente il campo di Torre di Montefalco ha ospitato la Finale del girone Oro: le due contendenti sono state Legatoria Umbra, finalista nel 2014 nel medesimo girone, e G.V. Consulente Immagine Uomo. lo spettacolo atletico e calcistico offerto da entrambe le squadre ha reso questo incontro emozionante fino alla fine; ma allo scadere dei 50 minuti è stata la società Legatoria Umbra ad alzare il Trofeo, imponendosi per 8 a 1 e consacrandosi campione del girone “oro”. Come ogni anno il Torneo ha offerto momenti di festa e l’atmosfera che si poteva percepire, incontro dopo incontro, ha reso anche questa dodicesima edizione l’ennesimo “capolavoro” dell’Associazione di Promozione Sociale Gruppo Sportivo Torre di Montefalco, sempre pronto a garantire al suo pubblico d’eccezione, composto da amici e dalle famiglie, vino e panini con la porchetta da accompagnare ad ogni singola azione di gioco dei propri atleti. Al termine dei due incontri sono seguite le premiazioni per tutte le società partecipanti che hanno ottenuto diversi riconoscimenti, come la miglior difesa o il miglio attacco, il giocatore più giovane e meno giovane, la squadra “Fair Play” e il premio “Disciplina” e terminando infine con le due squadre vincitrici che hanno alzato i trofei conquistati, davanti al suggestivo panorama offerto da Torre di Montefalco. Una soddisfazione per tutto lo staff organizzativo, che ha impiegato dedizione e parte del proprio tempo per conseguire questo torneo, basato sulla competitività, ma anche improntato sul divertimento. Appuntamento quindi al prossimo anno per la tredicesima edizione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*