‘La Maschera’, al Dopo Lavoro Ferroviario, con “Medeo”, del Festival di Teatro Brillante di Foligno

‘La Maschera’ protagonista alla 5/a edizione del Festival di Teatro Brillante. Lo scorso venerdì, infatti, la compagnia teatrale spoletina ha fatto incetta di premi alla rassegna organizzata a Foligno dall’associazione nazionale Dopo Lavoro Ferroviario. La storica commedia ‘’Medeo’, scritta da Gianfrancesco Marignoli e riproposta in scena sotto la regia di Fausto Di Cicco Pucci, ha conquistato sia la giuria che la platea della Sala Teatro del DLF, ottenendo il premio per il miglior spettacolo e quello per il gradimento del pubblico. Ma ‘’Medeo’ ha sbaragliato le altre sei compagnie in gara in quasi tutte le categorie, conquistando sia il premio per il miglior attore protagonista – grazie alla brillante interpretazione di Stefano Santoni – sia il riconoscimento per la migliore regia.

La commedia dialettale in tre atti di Marignoli si è distinta anche per le nomination assegnate ad Alessandro Boccolucci (miglior attore non protagonista), Rosella Loreti e Marta Maria Neri (miglior attrice non protagonista) e alla compagnia, per il miglior allestimento scenico. “Siamo molto felici. E’ stata un’esecuzione pressoché impeccabile da parte di tutti, premiata sia dal pubblico che dalla giuria”, riconosce soddisfatto il regista Di Cicco Pucci commentando l’interpretazione offerta dai suoi attori a Foligno, in quella che è stata l’undicesima replica messa in scena dallo stesso cast.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*