Intrecci di Bevagna, terza edizione con nuovi sette incontri

Intrecci di Bevagna, terza edizione con nuovi sette incontri
Intrecci si snoderà in un percorso che da novembre condurrà ospiti e autori fino alla primavera

Una trama di idee, parole e autori più ricca che mai. Torna per la terza stagione, a due anni dalla nascita e dopo il successo travolgente del 2014, Intrecci. I dialoghi sulla Bellezza sono pronti per una nuova edizione.

A partire dal 26 novembre 2015 la rassegna prenderà di nuovo posto nel cuore medievale di Bevagna (Perugia), città umbra frammento della bellezza italiana e luogo simbolo del talento artigiano di chi nei secoli vi ha ordito tele e tessuti.

Voluta e sostenuta da Claudio Cutuli, imprenditore e maestro tintore che ha fatto della tradizione familiare un’arte e che crede nella cultura come forza in grado di trasformare il mondo, Intrecci è una libera offerta alla comunità fatta di pensiero e riflessione, aperta a tutti.

La rassegna porterà a Bevagna tra l’autunno 2015 e la primavera 2016 sette dialoghi sulla Bellezza, con protagonisti assoluti della cultura, del giornalismo e dell’attualità.

Oliviero Toscani, Andrea Vitali, Marco Travaglio, Myrta Merlino, Arrigo Cipriani, Gennaro Sangiuliano, Marisa Fumagalli, Ferruccio Sansa. Sono solo alcuni dei nomi degli ospiti della manifestazione, che dal palco dello straordinario Teatro Torti di Bevagna intrecceranno altrettanti dialoghi con il Direttore artistico di Intrecci, Francesco Chiamulera, che già è responsabile di Una Montagna di Libri, gli incontri con l’autore di Cortina d’Ampezzo.

Intrecci si snoderà in un percorso che da novembre condurrà ospiti e autori fino alla primavera.

“Per la terza volta scommetto sulla cultura con la straordinaria esperienza di Intrecci, una libera offerta fatta alla comunità umbra, nella mia Bevagna, perché attraverso i libri possiamo ritrovare la bellezza del lavoro e dello stare insieme”, dichiara Claudio Cutuli.

“Sono state centinaia le persone che ci hanno chiesto in questi mesi di tornare a dare vita a questa realtà. Non potevamo deluderle La passione ce l’abbiamo nel cuore: creare, lavorare, fare impresa, dare corpo alle nostre idee migliori”.

Intrecci comincerà giovedì 26 novembre 2015, con due appuntamenti di eccezione.

Alle 21 un incontro con Oliviero Toscani, creativo di fama internazionale e autore del best-seller dall’ironico titolo “Più di cinquant’anni di magnifici fallimenti” (Mondadori Electa).

Un’occasione per tornare con Toscani sulla sua affascinante rivoluzione fatta per immagini del modo in cui gli italiani e gli occidentali pensano a sé stessi. Alle 20.30, invece, un brindisi di inaugurazione, dedicato ad Antonio Cutuli, aprirà la rassegna. Con un titolo emblematico: “Padri ieri e oggi”.

La manifestazione proseguirà poi a dicembre e in primavera, con altri cinque appuntamenti sempre al Teatro Torti (su www.intreccibevagna.it da martedì il programma completo).

“Intrecci è una rassegna aperta a tutti, nel magnifico Teatro Torti. Se i nomi contengono un frammento di verità delle cose, Intrecci è una trama di persone, idee e parole”, dichiara Francesco Chiamulera, direttore artistico di Intrecci.

“Come ha detto Papa Francesco, la passione dell’incontro. Intrecci è una scommessa. Una scommessa sulla bellezza del pensiero, fatta da un imprenditore lungimirante”.

La seconda edizione di Intrecci, nella primavera 2014, aveva fatto registrare il tutto esaurito in tutti e sei gli appuntamenti: tra gli ospiti intervenuti allora, Gianrico Carofiglio, Francesco Piccolo, Pietrangelo Buttafuoco, Simonetta Agnello Hornby, Enzo Fortunato, Alessandro Russello, Francesco Specchia, Mariateresa Veneziani, Marco Tarquinio.

Intrecci si avvale del lavoro grafico e progettazione web di Matteo Vicarelli e Silvia La Penna, di FatChicken, e dell’ufficio stampa FC Comunicazione.

INTRECCI

Dialoghi sulla Bellezza ha luogo a Bevagna in autunno e in primavera. Sette appuntamenti e conversazioni con i protagonisti del pensiero, nella sede magnifica del Teatro Torti, nel cuore medievale del paese. Ospiti della terza edizione della rassegna sono, tra gli altri, Oliviero Toscani, Andrea Vitali, Marco Travaglio, Myrta Merlino, Arrigo Cipriani, Gennaro Sangiuliano, Marisa Fumagalli, Ferruccio Sansa. La rassegna è voluta e interamente sostenuta da Claudio Cutuli. Direttore artistico è Francesco Chiamulera.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
20 − 19 =