Il sindaco di Giano dell’Umbria si riduce l’indennità del 10 per cento

Il sindaco di Giano dell'Umbria si riduce l'indennità del 10 per cento

Il sindaco di Giano dell’Umbria si riduce l’indennità del 10 per cento

La giunta comunale di Giano dell’Umbria, nella seduta di martedì 11 giugno, ha deliberato la riduzione dell’indennità del sindaco, avv. Manuel Petruccioli, proposta dallo stesso primo cittadino, nella misura del 10 per cento, pari a 195 euro al mese.

Contestualmente, in attesa della riorganizzazione degli uffici e dei servizi comunali, il sindaco ha assunto temporaneamente anche l’incarico di responsabile del settore amministrativo, producendo in tal modo un risparmio per l’ente in relazione alle indennità di posizione e di risultato spettanti a tale posizione apicale.

“Con la riduzione della mia indennità – ha evidenziato il sindaco – il Comune risparmierà 2.340 euro l’anno, oltre alle indennità dirigenziali dovute all’assunzione del ruolo di responsabile del settore amministrativo.

Nella stessa direzione va l’assegnazione della delega alla comunicazione al vice sindaco, Jacopo Barbarito, la cui competenza professionale consentirà all’ente di avere a disposizione una figura in grado di supervisionare l’attività di informazione e comunicazione, rese obbligatorie dalle legge 150/2000, senza alcun esborso aggiuntivo per le casse comunali”.

Valerio Mancini

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
25 + 8 =