Il Carnevale dei Ragazzi rende omaggio a Franco De Santis e Paolo Severini

Il Carnevale dei Ragazzi rende omaggio a Franco De Santis e Paolo Severini

Il Carnevale dei Ragazzi rende omaggio a Franco De Santis e Paolo Severini

In attesa delle imminenti tre Parate (17 febbraio – 24 febbraio – 3 marzo 2019) del “Carnevale dei Ragazzi”, trapelano alcuni dettagli relativi alla scenografia della Sfilata, che stupirà il numeroso pubblico che affollerà le vie e il centro storico di Sant’Eraclio.Il faccione aggressivo di una maestosa tigre del Bengala, farà da apripista alla gigantesca creazione allegorica“Arriva il Circo”. Si tratta di un omaggio che tutto lo staff dirigenziale del Carnevale presieduto da Fabio Bonifazi, gli artisti della cartapesta, gli scultori del polistirolo, i mastri ferraioli del Laboratorio dei Carri Allegorici “Fabrizio Biagetti” ed in particolare i cantieri “Flash Back” e i “Plus”, rivolgeranno agli indimenticati Franco De Santis e Paolo Severini due colonne portanti della rassegna, recentemente scomparsi.

Nell’attività ultradecennale che hanno dedicato al Carnevale entrambi si sono distinti per l’abnegazione nello svolgere il volontariato, la passione, la meticolosità nel creare le opere di cartapesta. In ognuna di esse emergevano alcuni tratti della loro personalità quali la generosità, l’accoglienza e la capacità di mettere a proprio agio i principianti che tra mille dubbi si avventuravano nel mondo della cartapesta.

A Franco De Santis si devono anche le sculture di polistirolo raffiguranti i personaggi di ieri e di oggi tra la fantasia e la realtà.Il loro ricordo sarà l’ispirazione per le nuove generazioni che si cimentano nella creazione dell’allegorie tramandando nel terzo Millennio una rassegna carnascialesca tra le più antiche d’Italia. Il Carnevale dei ragazzi non è nuovo nel fare memoria dell’operato di tutti coloro che da 58 anni con spirito di sacrificio concretizzano i sogni dei fanciulli o con arguzia, sarcasmo e ironia sbeffeggiano i potenti di turno o ci fanno riflettere a modo loro sui temi di attualità.

Il Carnevale dei ragazzi è una manifestazione che trae ispirazione dal passato ma che ai giorni d’oggi è affidato all’estro e alla vitalità dei giovani impegnati in ogni settore. Si va dal Laboratorio dei Carri, all’Osteria, alla promozione attraverso l’uso dei social network (Facebook – Instagram ) e del sito internet  www.ilcarnevale.net sino ad un accattivante progetto grafico dei manifesti.

Giovani che prevalentemente provengono dall’esperienza dell’Oratorio “Don Mariano” a dimostrazione del ruolo essenziale che la Parrocchia di Sant’Eraclio ha sempre avuto e continua ad avere nella storia della rassegna in qualità di socio fondatore e come linfa vitale per la kermesse.  Sul lato godereccio del Carnevale il celeberrimo spazio enogastronomico dell’Osteria aprirà i suoi battenti dal 12 febbraio al 5 marzo nei suggestivi locali della Taverna del rione Spada nel Portico delle Conce a Foligno.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*