Gli archivi storici di Trevi nella nuova sede dell’ex convento di San Francesco

Gli archivi storici di Trevi nella nuova sede dell’ex convento

Gli archivi storici di Trevi nella nuova sede dell’ex convento di San Francesco

Venerdì 15 marzo 2019 alle ore 17,30,  nella Sala dello Spagna della Raccolta d’Arte di San Francesco di Trevi saranno presentati, nell’ambito de I Venerdì della storia trevana, gli archivi storici della Città nella nuova, prestigiosa sede dell’ ex convento di san Francesco: importante monumento francescano umbro del XVII secolo di recente recuperato.

Per l’occasione interverranno Sabrina Mingarelli, Soprintendente archivistica e bibliografica dell’Umbria e delle Marche, Emma Bianchi e Alessandro Bianchi, Funzionari archivisti Soprintendenza archivistica e bibliografica dell’Umbria e delle Marche.

La raccolta archivistica trevana è stata tra l’atro oggetto di un magistrale intervento di ordinamento ed inventariazione effettuato a seguito del sisma del 1997. In passato il fondo comunale era già stato oggetto di parziali ordinamenti. Le carte più antiche, conservate nel cosiddetto “Archivio delle tre chiavi”, avevano infatti un inventario già dal 1717.

Gli archivi custodiscono il ricco e prezioso patrimonio documentario della città a partire dal XIII secolo fino al 1965Testimonia non solo l’attività amministrativa della comunità nel corso dei secoli, ma anche la vita delle donne e degli uomini che ne facevano parte. La nuova collocazione e riapertura costituiscono un servizio per gli storici e per  i cittadini.

Il curatore

Dott. Carlo Roberto Petrini

Museo di Trevi

Valerio Mancini

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
12 × 7 =