Foligno, inaugurato Dedicare, il centro di Psicologia

 
Chiama o scrivi in redazione


Sono state numerose le persone che hanno preso parte all’inaugurazione del nuovo Centro di Psicologia DEDIcare a Foligno, in via Stefano Ponti. Le padrone di casa, le dottoresse Marta Franci, psicologa, psicoterapeuta e dottore di ricerca, CTU in ambito civile e penale e Graziella Frenquellucci, nonché direttore sanitario della struttura, hanno accolto i loro ospiti nel nuovo studio con grande gioia e soddisfazione per il lavoro che hanno avviato con questo nuovo progetto.

Il centro offre servizi psicologici e clinici in ambito socio-sanitario e in quello psico-giuridico.
L’obiettivo dello staff, formato da professionisti quali psicologa e psicoterapeuta, psichiatra, assistente sociale, educatore professionale, avvocato, neuropsichiatra infantile, è quello di prendersi cura del benessere delle persone, dei minori e delle famiglie in particolare e mettere a disposizione servizi e percorsi personalizzati, in modo sinergico.

«Abbiamo volentieri sostenuto l’iniziativa di apertura del centro – ha detto la dottoressa Chiara Cottini vice presidente dell’Ordine degli Psicologi Umbria, che ha preso parte all’evento -, dato che è una realtà necessaria nel territorio, e a supporto dei servizi pubblici della Asl che sono oberati di lavoro in sinergia con loro. In particolare è lodevole l’impegno per la tutela dei minori, ad oggi è l’unico centro che lo fa, questo è molto importante».

I Servizi offerti dall’equipe di professionisti consistono in:
Valutazione, ovvero valutazione e diagnosi (valutazione delle competenze genitoriali, psicodiagnosi per minori e per adulti); test psicologici (individuali, familiari, tutti validati dalla comunità scientifica nazionale ed internazionale); valutazione delle relazioni familiari (indagine psicologica, psichiatrica, psicosociale); audizioni protette; CTU E CTP.

Intervento, consistente in terapia individuale, di coppia, familiare; consulenza psicologica, psichiatrica, neuropsichiatrica infantile, sociale; interventi di sostegno alla genitorialità; mediazione familiare; spazio neutro; parenting coordinator; gruppo di sostegno per adolescenti e per genitori.
Formazione per sensibilizzare all’ottica sistemica e imparare ad utilizzare strumenti osservativi delle relazioni familiari, per creare una rete di professionisti.
Ricerca in ambito clinico e forense.

Il centro è dotato di specchio unidirezionale ed impianto di videoregistrazione, utili in ambito forense clinico per una tutela dei nostri utenti, soprattutto dei più piccoli.

Gli spazi, su richiesta, sono usufruibili anche da professionisti esterni al centro.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*