Festivol a Trevi tra olio, arte, musica e papille

Da Foligno il rilancio dell'olio extra vergine d'oliva
olio

Festivol a Trevi tra olio, arte, musica e papille

 Parte la macchina organizzativa della 9° edizione di “Festivol – Trevi tra olio, arte, musica e papille” l’ormai consolidato appuntamento organizzato dal Comune di Trevi (Pg).

Si terrà infatti, mercoledì 30 settembre alle ore 21.00 presso la Sala Consiliare del Comune di Trevi, l’incontro con gli operatori turistici e commerciali cittadini e con gli altri soggetti interessati all’organizzazione dell’iniziativa, voluto dall’amministrazione comunale per condividere con tutti proposte e fattibilità delle varie attività, così da poter stilare un programma che possa replicare l’alto gradimento delle scorse edizioni.

“La città quest’anno è interessata da un fitto calendario di manifestazioni rivolte in modo particolare ad un turismo naturalistico ed enogastronomico: grazie ad una ricca progettualità e ad una buona capacità dell’amministrazione comunale di reperire canali di finanziamento appositamente dedicati, sottolinea l’assessora alla promozione turistica e del territorio Stefania Moccoli, dopo Trevi Natura ci saranno le novità dei due giorni di sagra del sedano nero e della salsiccia, un nuovo evento di promozione del nostro marcatore territoriale per eccellenza – l’olio extravergine di oliva – denominato “Expo e i territori” e per chiudere l’ottobre trevano, Festivol con l’inaugurazione del restauro esterno di Villa Fabri e molte altre novità.”

Festivol, evento nato per celebrare l’olio nuovo e la prima spremitura, animerà la città di Trevi il 31 ottobre e 1 novembre 2015. Anche quest’anno l’evento coinciderà con l’inaugurazione di Frantoi Aperti, la manifestazione regionale dedicata all’olio extravergine di oliva che si terrà in Umbria dal 31 ottobre al 29 novembre 2015.

Festivol a Trevi

Valerio Mancini

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
48 ⁄ 24 =