Eurobirdwatch anche a Colfiorito, il 3 e 4 ottobre

Parco Colfiorito, incontro “Gli uccelli e il freddo”, domenica 3 febbraio
viaggionelmondo.net

Eurobirdwatch anche a Colfiorito, il 3 e 4 ottobre
Si terrà anche a Colfiorito sabato 3 e domenica 4 ottobre, come in tante parti d’Italia ed Europa, in oasi e riserve, “EuroBirdwatch”, l’evento di BirdLIfe International dedicato al birdwatching europeo. All’evento, coordinato quest’anno dalla Lipu olandese, parteciperanno oltre 40 partner e coinvolgerà migliaia di persone.

In Italia si terrà nelle oasi e riserve gestite dalla Lipu e, inoltre, in altre decine di siti naturalistici (parchi, riserve, siti di Rete Natura 2000, aree importanti per gli uccelli “IBA”), tra cui il Parco Regionale di Colfiorito, zona umida riconosciuta di valore internazionale dalla convenzione di Ramsar.

L’occasione dell’Eurobirdwatch è sempre importante per dare uno sguardo al cielo e raccogliere dati che, sebbene generici, possono fornire utili spunti di conoscenza.

C’è anche la possibilità di interessare tanti cittadini, trasmettere il messaggio sulla migrazione degli uccelli e sulla necessità di proteggere gli habitat in cui vivono, i luoghi dove nidificano e le aree di sosta durante le migrazioni, sensibilizzare sulla diminuzione delle specie più comuni.

L’EuroBirdwatch, ideato e coordinato dal BirdLife International, la più grande rete mondiale di associazioni per la tutela della natura e degli uccelli selvatici, di cui la Lipu è il rappresentante italiano, prevede il coinvolgimento di tutti i partecipanti che registreranno su apposite schede gli uccelli selvatici avvistati. Le schede saranno in seguito inviate a BirdLife International per un conteggio complessivo a livello europeo.

L’operazione fornirà dettagli sulla migrazione degli uccelli e dirà molte cose sullo stato di salute della natura nel nostro Paese, in quanto gli uccelli selvatici sono efficaci e riconosciuti indicatori della qualità dell’ambiente che ci circonda.

Il pubblico partecipante, che avrà accesso gratuito alle strutture Lipu ed alle escursioni guidate, ha l’occasione di ammirare la bellezza degli uccelli selvatici direttamente nel loro ambiente naturale e conoscere da vicino il fenomeno della migrazione, che interessa milioni di uccelli selvatici che lasciano ogni anno in autunno l’Europa dirette verso aree più calde dove passano l’inverno.

E sarà possibile a Colfiorito partecipare ad una sfida (Big day) che riguarda l’avvistamento della specie più rara, il maggior numero di specie avvistate, il gruppo Eurobirdwatch più numeroso. Il programma prevede sabato 3 ottobre una visita alla zona umida del “Parco Regionale di Colfiorito”.

Alle 9 appuntamento al centro visite del Parco Regionale di Colfiorito, in località Casermette, con la registrazione dei partecipanti. Alla presentazione dell’evento parteciperanno alcuni amministratori comunali.

Alle 10 escursione con l’ausilio di binocoli e cannocchiali in compagnia di esperti ornitologi. Alle 12,30 il rientro al centro visite. E’ lo stesso il programma della visita mattutina di domenica.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*