Escursione alle pendici del monte Brunette

Escursione alle pendici del monte Brunette
Nell’affioramento fossilifero, possibile trovare anche qualche ammonite

da Roberto Testa – Rinviata per mancanza di neve la ciaspolata tra Annifo e Colfiorito, l’Associazione “Orme – Camminare liberi” ha organizzato per domenica 31 gennaio una tranquilla escursione a due passi da Foligno.

Per gli appassionati dei percorsi naturalistici, è prevista, infatti, un’iniziativa sportivo paesaggistica di mezza giornata, che giungerà sotto la vetta del Monte Serano, in prossimità di Casetta Ciccaglia.

Il percorso prenderà avvio dalla frazione di Costa S. Paolo, poco sopra Trevi, e  proseguendo lungo un sentiero boschivo che risale la valle dell’Eremita, fsi arriverà in prossimità del rifugio di Casetta Ciccaglia.

In questo punto è ben visibile un affioramento fossilifero di Rosso Ammonitico e non è escluso che  qualche fortunato possa anche trovare a terra dei molluschi fossili risalenti a  60 milioni di anni fa.

Per gli interessati, il punto di ritrovo (ore 7.45) è il parcheggio antistante l’Holiday Inn di Foligno. La partenza per Coste S. Paolo è fissata per le ore 8.00. L’escursione avrà inizio alle ore 8,30 e terminerà alle 12,45.

Ulteriori informazioni potranno essere richieste alla guida Rodolfo Cherubini, tel. 338/3502614.

Escursione

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*