Castel Ritaldi: Enel rinnova cabine in centro

Domani, venerdì 30 gennaio, “Enel Infrastrutture e Reti” effettuerà un importante intervento di potenziamento del servizio elettrico a Castel Ritaldi: i tecnici Enel, infatti, verificheranno il funzionamento delle apparecchiature nelle cabine di trasformazione che alimentano il centro storico e nelle zone limitrofe, sostituiranno parte della componentistica elettromeccanica e rinnoveranno gli scomparti di media tensione con nuove macchine motorizzate per la completa automatizzazione della rete cosicché in caso, oltre a garantire un servizio più efficiente e continuo nelle situazioni ordinarie, in caso di disservizio sarà possibile isolare il solo tronco di linea danneggiato grazie alla telegestione e restituire immediatamente elettricità al resto delle utenze.

L’intervento, che deve essere eseguito in orario giornaliero per ragioni di sicurezza, è di natura complessa e richiede un’interruzione programmata che Enel, grazie a bypass da altre linee, ha circoscritto a un numero limitato di utenze, anche se a beneficiare dei lavori sarà una porzione più estesa di territorio.

I clienti sono preavvisati attraverso affissioni nelle zone interessate. Saranno coinvolte dall’interruzione anche alcune utenze delle scuole e di uffici pubblici, per le quali Enel ha informato il Comune con comunicazione diretta. Enel ricorda di non utilizzare gli ascensori per tutta la durata dei lavori e di non commettere imprudenze contando sull’assenza di elettricità: la corrente potrebbe essere riallacciata momentaneamente per prove tecniche. In caso di forte maltempo, il lavoro sarà rinviato.

Questo il piano dei lavori: venerdì 30 gennaio, dalle ore 8:30 alle 14:00, Castel Ritaldi, come indicato sui volantini alcuni civici di viale Martiri resistenza; frz Mercatello; via Teatro; via Mazzini; via don Guerr.rota; via Case sparse; via Cantante; piazza S. Marina; via Dante Alighieri; via Galileo Galilei; via Verdi; via Marconi; via Aldo Moro; via Roma; zona industriale; via Carbonara; via Euleteri; via del Lavoro; frz Rodabella; via del Pozzo; via Sacca.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*